Basket 11 gennaio 2020

Il Jolly Acli Livorno a scende a Civitanova Marche per cercare due punti preziosi

LivornoPress Jolly Acli foto di gruppo squadra 19-20Livorno 12 gennaio 2020 – Una trasferta di capitale importanza, quella che attende (oggi alle ore 18), il Jolly Acli Basket in quel di Civitanova Marche, per la prima giornata del girone di ritorno. Una sfida complessa, contro una squadra, il Feba, già sconfitta all’andata, in quella che di fatto segnò la partita del debutto in serie A2 per la truppa livornese. Basta dare un’occhiata alla classifica per intuire lo spessore della gara: 10 i punti per le marchigiane, 6 quelli per le toscane. Pistolesi, potrà contare sul roster completo, pur con le ‘solite note’ acciaccate. L’obiettivo è fare di tutto, e anche di più, per portare a casa due punti fondamentali, interrompendo, tra le altre cose,il tabù della trasferta. La società labronica nel frattempo, continua a monitorare il mercato alla ricerca di una giocatrice, che possa dare una mano al reparto ‘esterne’, sopratutto in chiave offensiva.

Pistolesi: “Civitanova ha quattro punti più di noi: vincere sul loro campo significherebbe rosicchiare qualcosa, e sopratutto guadagnare un prezioso due a zero degli scontri diretti. Loro sono una squadra buona, che in casa non regala nulla, e ci aspetta una partita dura da combattere possesso dopo possesso. Hanno esterne di qualità con punti delle mani, con la migliore realizzatrice di tutta la serie a 2, Sorrentino. Squadra atipica, non facile da prevedere nell’evoluzione del loro sistema di gioco”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento