Scherma 13 Maggio 2021

Il livornese Pietro Torre vince il titolo italiano di sciabola under 20

Campionati italiani cadetti e giovani, Riccione 2021

Pietro Torre vince il titolo italiano di sciabola under 20Livorno 13 maggio 2021

Successo livornese nella seconda giornata di gare dei Campionati italiani Cadetti e Giovani 2021 a Riccione.

Dopo l’esordio della sciabola categoria Cadetti oggi è toccato agli under 20 cimentarsi con la stessa arma.

La finale di sciabola maschile Giovani è stata il remake della finale dell’Europeo 2019 di Foggia e ha visto il confronto diretto tra il foggiano Emanuele Nardella e il livornese Pietro Torre.

Stavolta, però, l’esito è stato diverso rispetto a quello del torneo continentale e a vincere il titolo italiano è stato Torre, prodotto del Fides Livorno e portacolori delle Fiamme Oro, per 15-7. Sul terzo gradino del podio Leonardo Tocci del Frascati Scherma e Salvatore Pugliese del Circolo Schermistico Mazarese.

 

Il titolo di sciabola femminile Giovani è stato conquistato da Vally Giovannelli. L’atleta del Frascati Scherma ha prima superato ai quarti la sorella Amelia ritiratasi a inizio assalto, poi ha avuto la meglio su Michela Landi del Club Scherma Napoli in semifinale col punteggio di 15-11 e, infine, ha vinto la finale 15-13 contro Mariella Viale, che ieri aveva ottenuto il titolo italiano della categoria Cadetti. Terzo posto anche per Maddalena Vestidello della Petrarca Scherma.

 

Oggi a partire dalle ore 10 il programma prosegue con la gara di Fioretto femminile Cadetti.

Le fasi finali saranno trasmesse sul canale youtube della Federazione italiana Scherma, Federscherma TV, mentre l’aggiornamento dei risultati sarà visibile su 4Fence.it

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento