Calcio 15 Febbraio 2020

Il Livorno Calcio si scusa: “la prestazione indecente di oggi da parte della squadra non trova alcuna giustificazione”

Livorno 15 febbraio 2020 – Dopo la rovinosa sconfitta casalinga di oggi per 0 a 3 contro il Cosenza, la società Amaranto emette un comunicato di scuse ufficiali a tutti i tifosi, “la prestazione indecente di oggi da parte della squadra non trova alcuna giustifcazione”

Il comunicato ufficiale del Livorno Calcio:

“SCUSE A.S. LIVORNO CALCIO

In una giornata come quella odierna, 105 anni dalla nascita del Livorno Calcio, ed in una situazione di classifica compromessa quale è quella attuale, la prestazione indecente di oggi da parte della squadra non trova alcuna giustifcazione.

La società A.S. Livorno Calcio, dirigenti, allenatore e calciatori, si scusano con i propri tifosi per la partita odierna con il Cosenza, che ha determinato una meritata sconftta interna.

I tifosi amaranto, che sempre seguono la squadra con amore e passione, non meritano di assistere a prestazioni così imbarazzanti.

La Società e tutte le sue componenti si augurano che queste doverose scuse abbiano l’effetto di
trasmettere energia positiva sin dai prossimi impegni di campionato.

A.S. Livorno Calcio: Il Presidente Aldo Spinelli, l’ Amministratore Delegato Roberto Spinelli, Il Consiglio di Amministrazione, i Dirigenti, l’allenatore Roberto Breda e tutto lo staff tecnico, i calciatori amaranto”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento