Rugby 28 Febbraio 2022

Il Livorno Rugby under 13 si mette in evidenza nel concentramento

Livorno 28 febbraio 2022

Dopo due mesi e mezzo di forzato stop, il Livorno Rugby under 13 ha ripreso a gustarsi mete e placcaggi.

In questa ultima domenica di febbraio, la squadra biancoverde, composta da validi elementi nati negli anni 2009 e 2010, si è messa in evidenza nel raggruppamento effettuato nell’impianto ‘Emo Priami’ di Stagno, quartier generale dei ‘cugini’ dei Lions Amaranto Livorno.

Con questo riuscito evento si è (finalmente) aperto il 2022 agonistico.

Nelle prossime settimane, per i ragazzi guidati dagli allenatori-educatori Piero Chiesa e Matteo Carrai, sono in programma numerosi nuovi raggruppamenti e vari tornei primaverili. Tutti impegni utili per maturare significative esperienze e crescere.

Al ‘Priami’, quattro le squadre della costa toscana al via: due rappresentative dei Lions, una del Rosignano e una, appunto del Livorno Rugby.

Come normalmente accade in questo tipo di kermesse, le formazioni presenti hanno dato vita ad un girone all’italiana: tutte quante si sono affrontate l’un l’altra.

Per i biancoverdi ruolino di un successo, un pareggio e una sconfitta. Ma ben più del numero delle marcature realizzate, a Chiesa e Carrai interessava verificare il grado di maturazione raggiunto dai propri atleti.

Le risposte sono incoraggianti: nonostante il periodo di inattività, dovuto alle già previste festività natalizie e allo stop imposto dalla FIR per l’aumento dei contagi da Covid-19, gli under 13 biancoverdi non si sono certo ‘arrugginiti’. Tutt’altro.

Questi i giocatori del Livorno Rugby grandi protagonisti a Stagno: Filippo Aspromonti, Giovanni Balduinotti, Filippo Carrai, Romeo Celi, Ugo Chiesa, Filippo Del Moro, Aurora Donati, Giulio Lenzi, Diego Padella, Christian Paolini.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua