Rugby 28 Marzo 2022

Il Livorno Rugby under 19 cede a Colorno

Livorno 28 marzo 2022

La sfida scioglilingua tra le rappresentative under 19 del Colorno e Livorno ha premiato gli emiliani.

La gara del ‘Maini’, valida per la terza giornata della seconda fase del campionato élite di categoria, si è chiusa sul 34-0 (5 mete a zero) per i padroni di casa; abili nello sfruttare con grande cinismo l’organizzazione della propria ottima mischia.

Per i labronici si è trattata della prima sconfitta stagionale.

Le speranze dei biancoverdi – che in precedenza avevano ottenuto otto successi nelle prime otto fatiche, sei delle quali nella fase regionale – di proseguire il cammino e provare a centrare le primissime piazze del campionato italiano non sono svanite.

Le classifiche dopo il girone d’andata dei due gironi del centro Italia élite (nei due raggruppamenti le migliori otto formazioni provenienti da Toscana, Emilia-Romagna, Marche, Umbria e Sardegna). Gir. 1: Parma 14 p.; Cavalieri Prato/Sesto 10; Valorugby Emilia 5; Pesaro 2. Gir. 2: Colorno 15 p.; Livorno 10; Firenze 5; Lyons Piacenza 0.

Lo schieramento biancoverde battuto dal (validissimo) Colorno: Meini; Piram, Casini, Santuari, Schillaci; Isozio, Rossi; Baldi (cap.), Angiolini, Freschi; Tori, Gragnani; Quarta, Nanni, De Rossi. Entrati anche: Pisaneschi D., Nanni A., Nicastro, D’Angelo L., Pisaneschi F., D’Angelo G., Schillaci. Allenatori: Luca Isozio – Alessandro Saltapari – Rossano Campochiari. I labronici, in formazione rimaneggiata (assenti Nannoni e Taratufolo, oltre a Nanni, impegnato con la rappresentativa azzurra under 18) hanno faticato a contenere le avanzate portate dal pacchetto avversario: ben quattro mete dei locali sono giunte dopo drive successiva a touche. Il Colorno ha legittimato il successo, ma un punteggio meno vistoso avrebbe rispecchiato con più fedeltà l’andamento dell’incontro.  Domenica prossima, alle 13:30, i labronici ospiteranno i Lyons Piacenza. Poi il 10 e il 24 aprile le ultime due giornate di questa fase, sul terreno del Firenze e in casa con il Colorno. Nonostante la sconfitta di questa prima domenica della stagione primaverile, sono più che mai concrete le possibilità di concludere il torneo al secondo posto (per il primo servirebbe la grande impresa di ribaltare sul ‘Montano’, contro lo stesso Colorno, il passivo accumulato all’andata) e proseguire il cammino. Il Livorno Rugby under 19 è colpito, ma non abbattuto.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione