Politica 1 Giugno 2019

“Il sacrificio per l’apparentamento”, Bruciati pronto a dimettesi da consigliere

Marco Bruciati che si era candidato a sindaco per la città di Livorno per la coalizione Buongiorno Livorno e Potere al Popolo è pronto a dimettersi da consigliere comunale per il bene comune.

“Come detto nei giorni scorsi, visto il ruolo svolto in campagna  elettorale, ho volutamente scelto di rimanere fuori dalle trattative  sulla possibilità di giungere a un apparentamento tra Buongiorno Livorno e Luca Salvetti.

Una soluzione, attualmente rifiutata, che permetterebbe  di allargare concretamente il governo della città alla componente civica e territoriale più importante di Livorno.

Nelle ultime ore, tra le questioni poste dalla coalizione di Luca Salvetti per giustificare il no all’apparentamento, c’è anche la mia presunta volontà di stare comunque all’opposizione anche in caso di ingresso in maggioranza di Buongiorno Livorno ( dichiarazione emersa prima della trattativa).

Bene, dichiaro ufficialmente, se ce n’è bisogno, che sono disposto a dimettermi dal mio ruolo di consigliere lasciando il posto a chi può dare maggiori garanzie di affidabilità.

Lo dico per chiarire ancora meglio che l’interesse della città viene  prima di tutto il resto e se il sottoscritto rappresenta un impedimento per il buon esito della trattativa tra BL e Salvetti, il sottoscritto è disponibile a farsi da parte.

Con la speranza che qualcuno ritorni sui propri passi, senza creare alibi inesistenti, restano ferme tutte le  altre cose dichiarate nei giorni scorsi. Il poker lasciamolo agli appassionati”.

Marco Bruciati

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione