Cronaca 2 Giugno 2022

Il sindaco Luca Salvetti ha reso omaggio a Beppino Mancini

Livorno 2 giugno 2022

Il sindaco Luca Salvetti ha reso omaggio a Beppino Mancini, patron del ristorante La Barcarola, scomparso all’età di 72 anni.

Non solo un ristoratore ma un vero cultore della tradizione culinaria livornese, difensore dei piatti tipici, come il cacciucco con le “5 c”, e vero punto di riferimento dei livornesi.

“Con Beppino, da Sindaco, abbiamo lavorato insieme per concretizzare la sua richiesta di intitolare la Rotonda di Ardenza al Presidente Emerito Carlo Azeglio Ciampi, con cui aveva un saldo rapporto di amicizia”.

La vita di Beppino è legata alla Barcarola che è sempre stata un punto di riferimento per gli amanti della cucina tradizionale livornese, sin dal lontano 1935 ed ha accolto numerose personalità attratte dalla fama del ristorante e dei proprietari.

Nel 1986 Beppino fu chiamato a servire Papa Giovanni Paolo II durante la sua visita a Firenze. Nel 1996 il Vescovo di Livorno Monsigno Ablondi volle Beppino a preparare e servire la cena al Cardinale Ratzinger, futuro papa Benedetto XVI.

Nel 2001 e nel 2004 sono stati ospiti del ristorante La Barcarola l’allora Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi con la consorte Donna Franca.
Soddisfazioni ed encomi si sono sempre susseguiti nel tempo.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione