Cronaca 14 giugno 2018

Chiudono le rotative del Tirreno

La denuncia dei sindacati: “Da novembre trasferimento a Firenze e riallocazione per 29 persone”

Livorno, incontro su chiusura centro stampa Tirreno e Repubblica

FIRENZE – La chiusura del Centro stampa di proprietà della Gedi Printing spa di Livorno, che stampa i quotidiani Il Tirreno e La Repubblica, è stata al centro dell’incontro convocato oggi a Livorno dal consigliere per il lavoro Gianfranco Simoncini con le Rsu dell’azienda.

Nel corso dell’incontro i rappresentanti dei lavoratori hanno informato sulla decisione dell’azienda, comunicata ieri ai sindacati, di chiudere, a partire dal prossimo novembre, il centro stampa di Livorno con la fuoruscita, prima di Repubblica e poi del Tirreno e dell’ipotesi di spostare la stampa presso la tipografia de La Nazione a Firenze.

I sindacati hanno ricordato che lunedì 18 è fissata una riunione, in sede nazionale, delle aziende editoriali coinvolte per entrare nel merito della riorganizzazione del servizio e della ricollocazione dei 29 lavoratori poligrafici attualmente impiegati su Livorno.

Simoncini ha assicurato la piena attenzione da parte della Regione alla vicenda e la disponibilità a supportare le organizzazioni sindacali nel confronto con l’azienda, nel caso se ne verificasse la necessità e fosse richiesta dalle parti, a tutela dell’occupazione e dei diritti dei lavoratori. Dopo il 18, fra Simoncini e le rappresentanze sindacali ci sarà un nuovo contatto per un’informativa sugli esiti dell’incontro nazionale.

Lascia il tuo commento