Rubriche 13 Ottobre 2022

Immagini Da Modificare? Ecco 8 Alternative Gratuite a Photoshop

Informatica 13 ottobre 2022 – Immagini Da Modificare? Ecco 8 Alternative Gratuite a Photoshop

Non vuoi pagare per utilizzare Photoshop o non ti piace? Prova queste alternative che non costano nulla

Con la fotografia digitale che ha in gran parte preso il posto della tradizionale fotografia su pellicola, è diventato sempre più importante disporre di un software di editing delle immagini. Il re dei re è, ovviamente, Photoshop, ma con un prezzo elevato potresti essere più allettato dalle numerose opzioni gratuite disponibili.

Il programma di cui hai bisogno dipende in gran parte da ciò per cui lo utilizzerai, dall’interfaccia utente che ti piace di più e persino dalla potenza della CPU che hai.

1. Paint.NET

Paint.NET è ricco di funzionalità, tutorial e una community di supporto per aiutare la maggior parte dei nuovi utenti attraverso la curva di apprendimento e i problemi che potresti affrontare. È completamente gratuito da usare ed è abbastanza utile come semplice editor di foto per le esigenze di base, rendendolo un ottimo sostituto di Photoshop.

Sfortunatamente, Photoshop è chiaramente più ricco di funzionalità, migliore per l’illustrazione, la compatibilità e l’editing più preciso. Se a un certo punto ti ritrovi limitato da Paint.NET, ci sono buone probabilità che tu abbia bisogno di un software più avanzato.

2. GIMP

GIMP è un abile software di modifica delle immagini con molte funzionalità simili a Photoshop. Se devi creare più livelli, manipolare singole parti dell’immagine, creare filtri e strumenti e lavorare con una varietà di formati (PSD, PNG, JPG, ecc.), GIMP è il programma giusto per te.

Se hai già utilizzato Photoshop, GIMP ti sembrerà molto familiare. Molti dei pulsanti hanno lo stesso nome e si trovano in posizioni simili sull’interfaccia. Se non conosci la modifica delle immagini, GIMP ha un elenco completo di tutorial per tutti i livelli di abilità nella pagina della documentazione di GIMP.

3. PhotoScape

PhotoScape è progettato per essere intuitivo, con una pronta scelta di progetti tra cui scegliere, che variano dalla modifica delle immagini e la creazione di GIF a una procedura guidata per combinare le immagini insieme o acquisire schermate. PhotoScape è uno dei migliori software di fotoritocco più facili da usare.

Certamente non ha tutte le funzionalità di Photoshop, ma ciò non significa che non possa essere utilizzato come potente strumento di modifica delle immagini e creatore di GIF. La sua facilità d’uso lo rende un’ottima scelta se sei più al livello principiante.

Tieni presente che se utilizzi Windows 10 o Mac, dovresti scaricare la versione PhotoScape X.

4. Polarr

Polarr è un software di fotoritocco online molto capace che non devi nemmeno scaricare per iniziare a utilizzare. Puoi aggiungere filtri, ritoccare l’immagine, aggiungere testo e forme, creare sovrapposizioni e ritagliare utilizzando il pannello di sinistra. Sulla destra, puoi apportare modifiche specifiche, annullare o ripristinare qualsiasi cronologia di modifica e utilizzare uno strumento di test A/B per confrontare le modifiche.

Polarr a volte può diventare un po’ lento quando si utilizza un’immagine con molte modifiche e regolazioni. Questi momenti fortunatamente sono pochi e sporadici. Ha anche uno strumento di miglioramento automatico e un istogramma RGB, che lo rende un’alternativa gratuita a Photoshop ricca di funzioni utili.

5. Google Foto

Google Foto si collega a tutti i tuoi dispositivi utilizzando Google, a condizione che tu abbia effettuato l’accesso allo stesso account e tu sia sincronizzato. Questo la rende un’app molto utile, in quanto puoi iniziare a modificare un’immagine sper esempio sul PC e poi continuare a muoverti con il tuo telefono Android.

Puoi apportare alcune modifiche piuttosto complete con il colore, la saturazione, l’esposizione, ecc. Sfortunatamente, non puoi aggiungere testo e altri elementi, quindi Google Foto potrebbe non soddisfare le tue aspettative e le tue esigenze. Se stai solo cercando di eseguire l’editing di immagini a livello principiante, allora servirà al suo scopo.

È completamente gratuito e puoi usarlo come app o su un browser.

6. Apple Photos

Se utilizzi dispositivi iOS, hai già un’alternativa gratuita a Photoshop per modificare e archiviare le tue immagini. Apple Photos ti consente di applicare filtri alle tue immagini con una pratica funzione di test A/B, così puoi assicurarti di trarne il meglio.

Inoltre, puoi utilizzare Annotazione per aggiungere testo, forme e disegni a un’immagine per migliorarla ulteriormente. Apple Photos funziona su dispositivi iOS, quindi se non ne hai uno, questa app non fa per te. Se utilizzi Apple Photos ma trovi le sue funzionalità limitate, potresti avere più successo con le migliori app di fotoritocco gratuite su iPhone.

7. Microsoft Photos

Se hai un PC/laptop o un telefono Windows, avrai le app di Microsoft Foto che ti permetterà di modificare le immagini e applicare filtri, nonché di archiviarle in modo nativo. Esistono molte fantastiche app di fotoritocco su Windows, ma Microsoft Photos è di per sé abbastanza buona.

L’app è semplice da usare e anche se non ti darà un’esperienza di editing delle immagini così buona come quella di Photoshop, potrebbe essere adatta a te se vuoi semplicemente apportare modifiche alla tua immagine e non stai cercando di fare nulla di troppo avanzato.

8. Pixlr

Pixlr è una fantastica piattaforma di modifica delle immagini solo per browser che puoi utilizzare per apportare modifiche piuttosto dolci alle tue immagini. Attraverso tre diversi servizi, puoi utilizzare Pixlr per modificare immagini, creare design rapidi e creare risorse visive.

Anche nella versione gratuita, Pixlr ha molto da offrirti e ti servirà per ciò di cui hai bisogno fino a un livello medio di progettazione grafica. È improbabile che tu sia a un punto in cui avresti bisogno di qualcosa di più avanzato di Pixlr. E se lo sei, è probabile che a questo punto tu abbia soldi per permetterti uno strumento a pagamento.

Dal momento che è su un browser, non sei nemmeno limitato dalla CPU che hai. Anche se potresti scoprire che il programma diventa più lento se stai utilizzando un dispositivo vecchio, E’ probabile che il tuo dispositivo sia in grado di gestire tutto ciò che Pixlr gli lancia. Questa accessibilità, insieme alla sua gratuità e alle funzionalità che offre lo rendono la migliore alternativa gratuita a Photoshop.

Modifica gratis le tue immagini

Sebbene Photoshop sia sicuramente un software di fotoritocco avanzato e utile, potresti non essere in una posizione in cui puoi giustificarne l’acquisto. In questo caso, vale la pena utilizzare una delle tante alternative gratuite disponibili.

La realtà è che molto probabilmente devi solo eseguire il fotoritocco a un livello principiante a intermedio, nel qual caso non è comunque necessario spendere dei soldi. Scegliere un’alternativa gratuita a Photoshop e adottare misure per migliorare il flusso di lavoro ti aiuterà a eseguire il fotoritocco di cui hai bisogno.

Licenza di distribuzione:

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua