Sport 19 Febbraio 2023

Impresa MVTomei, battuto il Lupi Pontedera

Livorno 19 febbraio 2023

Impresa dello IES MVTomei che al Pala Bastia supera al tie-break gli ospiti del Gruppo Lupi Pontedera. I ragazzi di Piccinetti, che avevano iniziato la gara nel primo set dovendo ricucire uno svantaggio di ben nove punti (3-12), riescono a rovesciare l’inerzia iniziale vincendo il primo set ai vantaggi, si ripetono poi nel secondo vincendo 25-21 e andando quindi incredibilmente a punto. Nel terzo parziale, in vantaggio per 23-21 il MVTomei non riesce a chiudere il set e subisce il ritorno degli ospiti di Lazzeroni che pareggiano i conti. Si va a un tie-break entusiasmante, sempre condotto in avanti da Livorno che con la spinta del pubblico amico riesce a prendersi al quinto set un successo a dir poco insperato ala vigilia.

Due novità nello starting six dei locali: con Gori infortunato è capitan Wiegand l’opposto di partenza con Croatti  in regia, esordio da titolare per Poli, in posto quattro insieme a Imbriolo, Baracchino e Grassini al centro, libero Langella. Ospiti schierati con Sabatini opposto a Lazzeroni, Lumini e Cerquetti in banda, Lusori e Pitto al centro, Maggiorelli e Pergolesi i due liberi.

 

Partono forte i pontederesi, portandosi subito sul 7-0 e costringendo coach Piccinetti al primo time-out dell’incontro.

Il trend non cambia (3-12) fino al turno al servizio di capitan Wiegand che infila una buona striscia, il MVTomei piazza un parziale di cinque punti e stavolta è coach Lazzeroni (dentro Frosini per Sabatini) a richiamare i suoi in panchina.

L’ace di Baracchno porta i locali a -1 (16-17) e il primo pari dell’incontro viene timbrato da un motivatissimo Poli (18-18).

La squadra dei Vigili del Fuoco si sblocca e con l’ace di Poli (21-19) passa in vantaggio. Il set si trascina in una lunga serie ai vantaggi che alla fine premia gli sforzi dei padroni di casa (28-26).

 

L’inizio di secondo parziale è combattuto fino a un primo strappo dei padroni di casa (11-9), arrivano anche due tempi in successione di coach Lazzeroni (sul 16-12 e sul 17-13), Pontedera riorganizza le fila e con Lusori al servizio si porta sul -1 (16-17).

Risponde subito lo IES con Baracchino dai nove metri (22-19), ma il muro ospite sale di giri e si riporta a -1 (22-21) con coach Piccinetti a chiedere il tempo. Finale di set abbastanza netto con Grassini e Poli in evidenza a chiudere e conquistare il punto (25-21).

Bell’inizio del MVTomei (3-0), poi Pontedera ritorna in carreggiata facendosi sentire con gli attacchi per vie centrali, sia che si tratti dei primi tempi di Lusori o delle pipe dalla seconda linea di Lumini, il più pericoloso dei suoi.

 

Piccolo break del Gruppo Lupi con Pitto al servizio (4-8), in questo frangente i locali sbagliano un po’ troppo ed è Pontedera a condurre (9-15). Contro break dei biancorossi che si portano sul 12-15, Livorno insegue grazie alle schiacciate di Poli in posto quattro che portano le due squadre a stretto contatto (17-18). Sul 19-20 dentro Morelli al servizio ed è 20 pari. Sul 21-21 tempo ospite, al rientro in campo con Croatti al servizio locali sul 23-21, due errori dei locali che si fanno prendere dalla frenesia di chiudere il match riportano la gara in parità (23-23) con coach Piccinetti che richiama i suoi in panchina per far calmare le acque.

L’inerzia non cambia e il Pontedera rovescia la situazione vincendo il set 25-23.

Il parziale comincia con i servizi insidiosi di Lazzeroni (4-0), sul 2-7 time-out dei padroni di casa, al rientro in campo con Poli in battuta i biancorossi si riportano sotto(5-8), Sul 7-10 dentro Riposati per far rifiatare Wiegand, ma sono sempre gli ospiti a condurre nel punteggio, complici gli errori di là dalla rete dei locali si va sul 12-18 con un time-out di Livorno.

Sul 12-19 dentro Morelli in cabina di regia, ma non basta e il MVTomei passa con difficoltà in attacco. Troppi errori al servizio per la squadra di casa che non riesce a evitare il tie-break.

 

Nel quinto set i ragazzi di Piccinetti passano subito in vantaggio e si portano avanti un tesoretto di due punti, si cambia campo sul 6-8, un errore di Pontedera porta il MVTomei sul +3 con Grassini al servizio e coach Lazzeroni chiama il tempo.

Punto di Imbriolo e Pontedera spende il secondo time-out. Imbriolo e Poli si caricano sulle spalle la squadra e al secondo match point l’errore in attacco di Pontedera consegna la vittoria ai biancorossi.

IES MVTOMEI: Wiegand 7, Morelli, Imbriolo 11, Costa ne, Grassini 13, Riposati 4, Puccinelli L2 ne, Lupo ne, Langella L1, Poli 24, Facchini ne, Croatti 2, Gori ne, Baracchino 12.  All.: Piccinetti-Rossi.

GRUPPO LUPI PONTEDERA: Cerquetti 1, Lusori 12, Zaccaria, Pitto 7, Frosini 4, Pantani 4, Maggiorelli L2, Sabatini 19, Lumini 21, Pozza ne, Pergolesi L1, Ceradini ne, Lazzeroni 2. All.: Lazzeroni-Benvenuti.

ARBITRI: Mario Scarpitta e Giulio Bolici.

PARZIALI: 28-26, 25-21, 23-25, 17-25, 15-11. Ace: 4-9, battute sbagliate: 14-8.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione