Cronaca 23 Febbraio 2022

In carcere 33enne trovato in possesso di un etto di cocaina

polizia 113Livorno 23 febbraio 2022

Contrasto allo spaccio di stupefacenti nel centro cittadino: 33enne tunisino arrestato e condotto in carcere dalla Squadra Mobile

Prosegue senza tregua l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga messa in atto dalla Questura di Livorno, specialmente nelle zone del centro cittadino da cui provengono le segnalazioni presentate da esercenti ed abitanti.

Anche nello scorso fine settimana il Questore ha disposto un’intensificazione dei controlli e proprio nel corso di uno specifico servizio nella zona di piazza XX Settembre

I poliziotti della Squadra Mobile hanno proceduto al controllo “su strada”, all’angolo tra via Fagiuli e via del Platano, di uno straniero, privo di documenti di identità.

L’uomo veniva trovato in possesso di un panetto “incellophanato” di oltre un etto di cocaina, chiaramente non destinato ad uso personale.

Il 33 enne tunisino veniva tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto presso la Casa Circondariale “Le Sughere” di Livorno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nella giornata di ieri l’arresto veniva convalidato ed il G.I.P. disponeva che l’arrestato restasse in carcere, in regime di custodia cautelare.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione