Politica 16 Maggio 2021

In piazza Grande si manifesta per la Palestina libera

Livorno 16 maggio 2021

Ieri pomeriggio, Ex Caserma Occupata, Potere al Popolo Livorno, USB Livorno, Rifondazione Comunista, Africa Academy Calcio e Amicizia italo-Palestinese Onlus hanno manifestato in piazza Grande per esprimere solidarietà al popolo palestinese

“FREE PALESTINE!

Il termine Nakba in arabo significa catastrofe: a metà del 1948 la comunità araba palestinese ha cessato di esistere come entità sociale e politica. 350 tra villaggi e città palestinesi furono distrutti per far posto a 130 nuovi insediamenti ebraici.

La Nakba era conclusa, o appena iniziata.

Da quel momento i palestinesi si dispersero in tutto il mondo arabo, condannati senza appello a vagare da esiliati.

Guerra dei sei giorni, invasione del Golan e del Sinai e occupazione della Cisgiordania:

sotto gli occhi complici dell’Occidente, la prepotenza israeliana non ha mai avuto fine

Cosa sta succedendo oggi?

Durante gli ultimi giorni di ramadan il governo israeliano decide di sfrattare illegalmente e senza alcun riguardo diverse famiglie palestinesi nel quartiere di Sheikh Jarrah, a Gerusalemme est, così come aveva fatto a Hebron ed in diverse città palestinesi.

Alla fiera resistenza di un popolo senza amici, Israele ha risposto con una escalation militare – si parla di più di 2000 raid aerei – che non è destinata a finire presto.

A Gaza, le madri palestinesi piangono la morte di più di 100 tra uomini, donne e bambini.

Di fronte alla barbarie, non rimarremo in silenzio ancora una volta: questo non è un caso eccezionale ma è la norma per Israele e per la sua politica di oppressione sul popolo palestinese.

Chiediamo la fine dell’occupazione, la fine di uno stato basato sull’appartenenza religiosa, la fine dei bombardamenti e soprattutto la fine della disumanità israeliana.

Non lasciamo che le grida di disperazione rimangano inascoltate!”

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento