Aree pubbliche 30 Marzo 2019

In vigore nuove soste a pagamento, le tariffe e le vie interessate

ENTRA IN VIGORE LA NUOVA SOSTA REGOLAMENTATA IN ALTRE VIE DEL CENTRO

 

Sono interessate le zone regolamentate “B” e “E”. In vigore anche alcuni divieti di fermata. Novità per il parcheggio dei residenti in piazza dei Domenicani

 

 

Livorno, 30 marzo 2019 –  Entrerà in vigore oggi, sabato 30 marzo, la nuova disciplina della sosta in alcune vie del centro, nella zona tra il palazzo del Picchetto e il Municipio (lettera “B”) e in zona Chiesa di S. Giovanni (lettera “E”).

 

Queste le strade interessate:

 

ZSC “B”

via dell’Angiolo (24 stalli blu, uno spazio per veicoli al servizio delle persone disabili, 3 spazi per motocicli, uno spazio adibito alle operazioni di carico e scarico);

via Santa Barbara (11 stalli blu, uno spazio per veicoli al servizio dei disabili e 33 spazi per motocicli);

tratto di via del Pantalone compreso tra via della Posta e via delle Galere (11 stalli blu, uno spazio per veicoli dei disabili e uno spazio per il carico/scarico);

via del Porticciolo (8 stalli blu, uno spazio disabili e 7 spazi per motocicli);

via Pollastrini (3 stalli blu, 4 spazi per veicoli dei disabili e 6 spazi riservati alla Polizia Municipale).

 

Zona regolamentata “E”

via Strozzi (24 stalli blu, 3 spazi per veicoli dei disabili, 29 spazi per motocicli, uno spazio per il carico/scarico e 2 spazi riservati alla Polizia Sanitaria);

via Carraia (11 stalli blu, uno spazio per il carico/scarico);

via del Monte d’Oro (8 stalli blu, uno spazio per veicoli al servizio dei disabili e 11 spazi per motocicli);

via della Voltina (17 stalli blu);

via Saglietto (12 stalli blu, 4 spazi riservati alla Guardia di Finanza);

via dell’Uffizio dei Grani (5 stalli blu, 7 spazi per ciclomotori).

 

Le strade della zona regolamentata “E” comprese in questo elenco sono tutte in ZTLtranne via Carraia e il tratto di via Strozzi compreso tra via del Porticciolo e via Carraia, che sono classificate come ZSC.

 

 

Orari e tariffe

Per i residenti titolari di contrassegno (e per i disabili e i soggetti in “lista bianca”) la sosta in questi parcheggi di nuova istituzione saràgratuita, senza limiti temporali. Per le categorie economico-professionali autorizzate al transito nelle ZTL la sosta gratuita è consentita con specifiche limitazioni orarie.

 

Per i non autorizzati alla sosta (sia nelle ZSC che nelle ZTL) il parcheggio sarà a pagamento dalle ore 8 alle ore 22 di tutti i giorni feriali e delle prime domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre, e di tutti i giorni festivi compresi tra il 1° e il 24 dicembre. I non autorizzati all’ingresso nelle ztl continueranno a non potere entrare fino alle ore 20 e pagheranno la sosta dalle 20 alle 22.

 

Per quanto riguarda le tariffe, esse variano in base ai punti 5, 9 e 12 della “Tabella riassuntiva delle tariffe e degli orari della sosta”: un euro frazionabile all’ora per le vie poste nella ztl “E”, mentre per le vie in zsc “B” ed “E” la tariffa è di 1,50 euro frazionabili per la prima ora, 2 euro frazionabili per la seconda ora, 3 euro frazionabili per la terza e 4 euro frazionabili dalla quarta ora di sosta in poi.

 

Negli spazi riservati alle operazioni di carico e scarico, la sosta è consentita per un massimo di 15 minuti, dalle ore 7 alle ore 21, con esposizione del disco orario. Il carico e scarico è consentito a tutti i cittadini, non solo agli operatori economici.

 

I divieti di fermata

Per favorire la fluidità e la sicurezza della circolazione, in funzione degli stalli realizzati, da sabato 30 marzo entrano in vigore alcunidivieti di fermata, che vanno ad aggiungersi a quelli già esistenti: nel tratto di via Santa Barbara, lato civici pari, compreso tra via della Posta e via delle Galere; nel tratto di via dell’Angiolo, lato civici dispari, compreso tra via della Posta e via delle Galere; nel tratto di via dell’Angiolo compreso tra il civico 7 e via delle Galere; invia Pollastrini, lato civici pari; in via del Porticciolo, lato civici dispari; nel tratto di via del Porticciolo, lato civici pari, compreso tra scali Finocchietti e via Borra; in via del Monte d’Oro, lato civici dispari; in via dell’Uffizio dei Grani, lato civici dispari; in via dell’Uffizio dei Grani, lato civici pari, nel tratto finale verso scali delle Ancore; nel tratto di via Strozzi, lato civici dispari, compreso tra via del Porticciolo e via del Monte d’Oro e nel tratto compreso tra via della Voltina e via San Giovanni.

 

Novità per la sosta in piazza dei Domenicani

Ad integrazione di precedenti ordinanze, viene disposto che la sosta in piazza dei Domenicani negli spazi a pagamento istituiti nel 2013, a partire da sabato 30 marzo sarà disciplinata in base al punto 8b (zsc “A”) della Tabella riassuntiva delle tariffe e degli orari. I residenti con lettera “A” potranno quindi parcheggiare gratuitamente su questi stalli, anche se preesistenti alla nuova regolamentazione.

CONDIVIDI SUBITO!