Aree pubbliche 30 marzo 2019

Inaugurato lo svincolo di Stagno, ora il paese potrà essere bypassato

Lorenzo Bacci sindaco di Collesalvetti: “I lavori infrastrutturali sono di fatto conclusi, mancano solo alcuni documenti e gli ultimi interventi di riqualificazione dell’area di pertinenza del cimitero, ma era doveroso dare la possibilità ai tanti che hanno collaborato in questi anni di ritrovarsi sul posto a opera finita, per condividere questo grande risultato.

Ed era necessario farlo entro il 10 aprile, data in cui cesserà la possibilità di organizzare iniziative pubbliche da parte dell’Amministrazione in carica, per lasciare spazio alla campagna elettorale.

Ma, a proposito di “politica partitica”, la cosa che oggi ho voluto sottolineare più di ogni altra è che se quest’opera esiste, lo si deve proprio al non aver mai anteposto gli interessi di partito rispetto a quelli della comunità: ne è prova la proficua collaborazione che, attraverso il prof. Emilio Brogi, nostro stimato concittadino, abbiamo intessuto negli anni con l’allora Ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli.

È grazie a questo gioco di squadra, che ha poi coinvolto pienamente anche la Regione, grazie all’allora capogruppo del PD Marco Ruggeri, al presidente Enrico Rossi e via via a tanti altri se, cogliendo ciascuno l’importanza di questo intervento, si è potuti arrivare ad oggi.

Stamani è stato bello rivederci, alla presenza della SALT, la società che ha realizzato l’opera avvalendosi della ditta Clea ma anche di manodopera locale, con numerose autorità militari, civili e religiose presenti con noi.

L’importanza dello svincolo Stagno Nord per la nostra frazione (e non solo) è presto detta:

✔ contribuirà al netto abbattimento del traffico che quotidianamente attraversa il tratto urbano dell’Aurelia

✔ permetterà di ridurre notevolmente l’inquinamento che deriva dai lunghi stazionamenti delle auto incolonnate nelle ore di punta

✔ aprirà prospettive di viabilità alternativa lungo il tratto urbano di Aurelia che attraversa la frazione (ad esempio con la possibilità di realizzare una ciclovia)

✔ accorcerà i tempi di percorrenza tra Livorno e Pisa, andando a costituire di fatto una naturale prosecuzione dell’attuale Variante

✔ il tutto a costo zero per la nostra comunità: l’opera è stata infatti realizzata con i proventi dei caselli autostradali grazie alla convenzione tra Ministero e SALT

Avrei voglia di citare uno per uno tutti voi che stamani avete partecipato alla presentazione, così come chi mi ha avvisato che non sarebbe riuscito ad esserci e, tanta è la soddisfazione, perfino chi non ha dato cenno di risposta pur essendo stato invitato! ?

Da Stagno, da Collesalvetti, abbiamo non solo contribuito ad avvicinare Pisa e Livorno, ma abbiamo dimostrato che con la costanza e la serietà degli interpreti sulla scena è.. possibile portare a casa risultati enormi, per qualità e ricadute
…e non è certamente questo l’unico esempio!

Ancora grazie a tutti e… w “Stagno Nord”! ?

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento