Cecina 19 Marzo 2021

Innovazione urbana, a Cecina 510mila euro dalla Regione

A Cecina 510.000 euro dalla Regione per il Progetto di innovazione urbana

Cecina (Livorno) 19 marzo 2021

Cecina, una città per tutti: è quello che sarà, sempre più, il comune della provincia livornese grazie agli ulteriori 510mila euro che la giunta regionale, su proposta dell’assessore all’urbanistica e pianificazione, Stefano Baccelli, ha destinato all’amministrazione comunale di Cecina nell’ambito del Progetto di innovazione urbana (Piu).

Con questo nuovo finanziamento, infatti, Cecina potrà realizzare altre quattro operazioni che vanno ad aggiungersi alle opere già concluse, tutte facenti parte del piano di interventi “Allenamente… una città per tutti”.

Al centro di tutto, la scuola, le politiche giovanili, lo sport e la possibilità reale di rigenerare parti di città, così da restituirle alla comunità.

 

“In questo modo – spiega Baccelli – l’amministrazione comunale avrà la possibilità di restituire nuova e ulteriore bellezza all’area del Villaggio scolastico.

Le opere, che potranno partire una volta sottoscritto l’atto integrativo all’Accordo di programma siglato nel 2017, riguardano il miglioramento della fruizione e la sicurezza dell’area con un nuovo arredo urbano, la realizzazione di un playground in cui sarà possibile praticare vari sport di squadra, la riqualificazione di aree e spazi verdi per attività sportive e motorie collettive, funzionali all’incontro di comunità e il recupero funzionale dell’impianto sportivo esistente”.

Le nuove operazioni sono cofinanziate esclusivamente con le economie ricavate dal contributo dei fondi europei del Programma operativo regionale (Por), maturate sulle operazioni già in corso di attuazione.

Il costo complessivo degli undici interventi programmati a Cecina supera di poco i 6 milioni di euro, i contributi arrivati con il Por sfiorano i 4 milioni, mentre le economie che hanno permesso di mettere in cantiere i quattro nuovi interventi ammontano appunto a 510mila euro che a breve la Regione farà pervenire al Comune.

In particolare il cronoprogramma degli interventi prevede per il prossimo settembre l’avvio dei lavori per la risistemazione degli spazi pubblici (per 152mila euro), con la loro conclusione prevista dopo due mesi. Più o meno la stessa tempistica (inizio lavori il 1 settembre e conclusione programmata per la fine di novembre) per l’implementazione del campo da rugby polivalente e per gli interventi connessi (per 221mila euro).

Anche la terza operazione, la riqualificazione delle aree e degli spazi verdi dedicati alle attività sportive e motorie collettive, che avrà un costo di 136mila euro, seguirà la stessa tempistica. Si prolungherà, invece, fino a dicembre 2021 il cantiere per recuperare l’impianto sportivo esistente (222mila euro).

L’inaugurazione effettiva è prevista per il febbraio-marzo 2021.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione