Cronaca 11 Marzo 2020

Inps, sportelli chiusi fino al 3 aprile. I servizi informativi proseguono per telefono e via email

Firenze, 11 marzo 2020 – Comunica l’Inps in una nota ufficiale diramata ieri pomeriggio:

“In considerazione delle ultime misure disposte dal Governo con il DPCM 9 marzo 2020 per l’emergenza sanitaria da Coronavirus COVID-19,  l’accesso dell’utenza agli sportelli delle strutture territoriali dell’Inps Toscana è sospeso fino al 3 aprile 2020, salvo nuove e diverse disposizioni.

Il servizio informativo al pubblico sarà garantito:

  • Per telefono, dalle ore 8:30 alle 12:30, chiamando i seguenti numeri:

 

DIREZIONE PROVINCIALE INPS TELEFONO
AREZZO 0575 3045800
FIRENZE 055 4975400
GROSSETO 0564 431200
LIVORNO 0586 821250
LUCCA 0583 973600
MASSA CARRARA 0585 769250
PISA 050 8002500
PISTOIA 0573 376600
PRATO 0574 569400
SIENA 0577 291200

 

  • Attraverso il canale telematico, tramite PEC e posta istituzionale, i cui indirizzi sono presenti sul sito dell’Inps inps.it, accedendo dalla Home Page all’opzione: <TROVA LA SEDE>; [Per Livorno: Direzione.livorno@inps.it, direzione.provinciale.livorno@postacert.inps.gov.it, URP.Livorno@inps.it,

    Cambio reperibilità durante malattia a mezzo telefono: 0586010222/ Fax :0586010222oppure via e-mail all’indirizzo: MedicoLegale.livorno@inps.it]

  • Chiamando il Contact Center ai numeri: 803164 (gratuito da rete fissa) oppure 06164164 (a pagamento da rete mobile).

Un apposito avviso con l’indicazione dei competenti recapiti, è stato affisso all’ingresso di ciascuna struttura territoriale.

La Direzione regionale Toscana nel rassicurare i cittadini dell’impegno ad evadere tutte le istanze possibili, si scusa per il disagio che lo stato di emergenza sanitaria in atto inevitabilmente comporta”.

Informazioni Istituzionali e Relazioni con il Pubblico – Direzione Regionale Inps Toscana

CONDIVIDI SUBITO!