Cronaca 3 Novembre 2020

Insegue bus, lo ferma e lo prende a pugni: denunciato 49enne

autobus bloccato (1)

Immagine di archivio

Livorno 3 novembre 2020

Insegue l’autobus per una presunta mancata precedenza.

Lo supera, lo blocca, scende dal mezzo, prende a pugni l’autobus.

Questo è l’allucinante episodio avvenuto domenica 1 novembre intorno alle 20.

Tutto sarebbe iniziato in via Toscana per una mancata precedenza; poi l’inseguimento del mezzo pubblico fino ai cimiteri della Misericordia (via dell’Ardenza).

Dopo aver suparato l’autobus il conducente dell’auto si è fermato davanti al mezzo pubblico, bloccandolo.

Il 49enne sceso di macchina ha iniziato a prendere a pugni il vetro del bus; solo grazie all’intervento della polizia municipale si è ristabilito l’ordine.

Il livornese 49enne, è stato denunciato per aggressione e interruzione del servizio pubblico. Poi in seguito all’esame dell’etilometro, l’aggressore è stato denunciato anche per guida in stato di ebbrezza.

Il mezzo condotto dall’aggressore è risultato poi essere privo di assicurazione, è stato messa sotto sequestro

 

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento