Rubriche 26 Luglio 2023

Investimenti: ecco le piattaforme più gettonate per fare trading oggi

Trading onlineIl trading sui mercati finanziari è un tipo di operatività molto apprezzata dagli investitori, nonostante le statistiche degli intermediari evidenzino che il numero di chi riesce a conseguire risultati positivi sia in netta minoranza rispetto alla totalità dei potenziali speculatori.

Ciò è dovuto al fatto che in tanti provano a cimentarsi con il trading, senza aver prima definito una strategia ben codificata; ma un aspetto da non sottovalutare, da questo punto di vista, riguarda l’impiego di piattaforme di negoziazione non idonee a supportare in pieno l’operatività degli utenti

Coloro che raggiungono una maturità in conoscenze e abilità tale da costruire un insieme di regole in base alle quali acquistare o vendere un determinato sottostante, si rendono ben presto conto che per estrarre valore, indipendentemente dalla tendenza di prezzo e su tutte le scansioni temporali, bisogna utilizzare un’infrastruttura tecnologica con specifiche caratteristiche.

 

Caratteristiche delle migliori piattaforme di trading 

 

Come messo in evidenza anche dagli esperti di migliorbrokerforex.net, le piattaforme migliori per fare trading sono dotate di grafici per analizzare le quotazioni degli strumenti finanziari trattati e di molteplici funzionalità avanzate.

Lo short selling, per esempio, permette di cogliere spunti operativi nei downtrend di un asset, mentre la leva finanziaria consente di sfruttare le micro oscillazioni di prezzo; e grazie all’impiego di dispositivi come lo stop loss e gli ordini condizionati è possibile implementare strategie multidirezionali con un controllo del rischio ottimale.

Per fruire di tool con le caratteristiche descritte senza dover sostenere spese troppo elevate, si può valutare l’opportunità di operare in borsa con gli account dei broker online. Difatti gli intermediari in questione offrono le loro infrastrutture a costo zero e non richiedono somme di denaro ingenti per attivare un rapporto: di solito sono sufficienti poche centinaia di euro, per iniziare a negoziare con le loro piattaforme evolute, senza dimenticare che gli utenti hanno la possibilità di cimentarsi con il trading anche con un conto di prova alimentato con fondi virtuali, per valutare al riparo da rischi se si hanno le carte in regola per riuscire bene in questo tipo di operatività.

Inoltre i broker, servendosi delle piazze di scambio decentralizzate per agevolare gli acquisti o le vendite gli asset presenti nel catalogo prodotti, sono in grado di proporre profili commissionali parecchio vantaggiosi. Naturalmente al pari delle intermediari che operano sui mercati regolamentati, anche tali soggetti sono autorizzati dagli Organi di Vigilanza, fornendo quindi tutte le garanzie previste dalla normativa per i risparmi depositati.

I trading tool dei broker online del momento

Il trading tool proprietario di eToro è particolarmente indicato per chi muove i primi passi sui mercati finanziari: difatti la piattaforma multi-asset della società è molto semplice da utilizzare, ma è dotata al contempo di tutti gli strumenti di analisi e dispositivi, per eseguire qualsisia strategia operativa. Il versamento iniziale, richiesto per fruire dei servizi  di intermediazione, è di appena 50 dollari e garantisce l’accesso a numerose funzionalità, tra cui spicca il copy trading, il social network sugli investimenti che consente di costruire un personale modus operandi replicando i trade di altri iscritti.

Fra le realtà emergenti non si può non citare Capex.com, broker autorizzato da CysecFCA Consob: la società offre un ricco catalogo di asset negoziabili mediante la compravendita dei Contratti per Differenza, a cui si aggiungono le real stock trattabili senza blocco del margine. Gli utenti Capex hanno l’opportunità di investire in borsa, adoperando la MetaTrader5, la web trader oppure la App per dispositivi mobili, con un capitale di partenza di 100 dollari.

Capital.com è un broker molto interessante, con caratteristiche che ben si sposano con le esigenze dei trader più esperti: oltre che su una variegata offerta di asset trattabili, gli iscritti possono contare su una proposta completa di tool professionali; insieme alla piattaforma web based l’intermediario propone sia MetaTrader4 sia TradingView, software di analisi e dispositivi estremamente personalizzabili con indicatori proprietari e persino expert advisor

 

SVS 5x1000 2024
Inassociazione