Politica 9 Ottobre 2023

Irregolarità nel tesseramento in Fratelli d’Italia, la smentita di Giacomo Lensi

Irregolarità nel tesseramento in Fratelli d'Italia, la smentita di Giacomo LensiLivorno 9 ottobre 2023 – Irregolarità nel tesseramento in Fratelli d’Italia, la smentita di Giacomo Lensi

Politica, Fratelli d’Italia è al centro dell’attenzione mediatica per una notizia riportata su alcuni quotidiani locali. La notizia riguarderebbe presunte irregolarità nel tesseramento in provincia di Livorno.

Mentre il centro sinistra lavora per supportare il sindaco uscente Luca Salvetti per il rinnovo del mandato FdI si trova ora  al centro dell’attenzione per presunte “irregolarità interne”. Un colpo al locale rappresentante di Fratelli d’Italia e primo partito a livello nazionale in vista delle amministrative 2024

Giacomo Lensi, Presidente Provinciale Fratelli d’Italia Livorno, invia alla nostra redazione una lettera di categorica smentita su quanto pubblicato da alcuni quotidiani locali  in merito alle irregolarità sul tesseramento del Partito e che di seguito riportiamo

Irregolarità nel tesseramento in Fratelli d’Italia, la smentita di Giacomo Lensi

“Leggo con grande stupore sulla stampa di presunte irregolarità nella gestione del tesseramento 2023 di Fratelli d’Italia per la Provincia di Livorno.

Smentisco categoricamente questa versione dei fatti, smentisco altresì che sia in corso una procedura di commissariamento della segreteria provinciale di Livorno.

In Fratelli d’Italia le comunicazioni non arrivano a mezzo stampa. E’ vero che l’altissimo numero di adesioni, al di là di qualsiasi previsione, ci ha e, tutt’ora ci sta costringendo duramente a lavorare e gestire sotto ogni profilo questa inaspettata situazione, per assicurare la più ampia partecipazione alla prossima stagione Congressuale nel rispetto di regole e principi che da sempre hanno contraddistinto il nostro partito.

Duole profondamente rilevare che:

certe notizie vengano rappresentate agli organi di stampa a cui va sempre il mio rispetto e ringraziamento per il loro lavoro; in maniera non del tutto corretta e, quindi

difforme dal vero, da soggetti forse anche interni al partito, che è logico presumere abbiano interessi specifici nella vicenda in questione”

 

Lo dichiara l’avvocato Giacomo Lensi, Presidente Provinciale Fratelli d’Italia Livorno

 

SVS 5x1000 2024
Inassociazione