Ambiente 7 Marzo 2018

Isola ecologica con tessera a Quercianella per turisti e residenti

La nuova postazione per la raccolta differenziata dei rifiuti

Livorno, 7 marzo 2018 – A.Am.P.S. SpA informa di avere collocato a “Quercianella”, in via della Stazione, un’isola ecologica ad accesso controllato per il conferimento dei rifiuti (organico, plastica, alluminio, Tetra Pak, vetro, carta-cartone, indifferenziato). Si tratta di una postazione video-sorvegliata funzionante 24 ore su 24 a cui possono accedere sia i cittadini residenti sia i proprietari di “seconde case” (cioè immobili ad uso abitativo saltuario dove non risulta registrata la residenza anagrafica), o di case non in condominio (es. villette singole), o di utenti in affitto presso un immobile ad uso abitativo sporadico o limitato nel tempo, locate presso un residence per un periodo limitato nel tempo.

“Si tratta di un servizio aggiuntivo – spiega Paola Petrone, Direttore Generale A.Am.P.S. SpA – che nasce dall’esigenza dei cittadini che frequentano la località di villeggiatura senza particolare assiduità e, pertanto, possono trovarsi in difficoltà nel disfarsi dei rifiuti nei giorni-orari indicati dal calendario ordinario della raccolta porta a porta e si aggiunge come servizio per tutti i residenti di Quercianella che già sono serviti dalla raccolta porta a porta che potranno accedervi in qualsiasi momento della giornata ”.

“L’installazione di questa isola ecologica – commenta Filippo Nogarin, Sindaco di Livorno – è la prova non solo del fatto che AAMPS è ormai un’azienda in salute, capace di investire con determinazione per migliorare il servizio, ma soprattutto che l’attenzione nei confronti dei bisogni dei cittadini non è mai stata così alta. Grazie a questo sistema riusciremo a venire incontro alle richieste che ci sono arrivate in questi mesi e allo stesso tempo riusciremo a smascherare i furbetti che si ostinano a non pagare la Tari”. “In questo quartiere – aggiunge il Sindaco – la raccolta porta a porta sta funzionando molto bene, con la differenziata che supera ampiamente il 75%. Merito dell’impegno dei cittadini e in particolare di Eugenio Vincenti, amministratore di quasi tutti i condomini della zona, che ci ha dato una grande mano nella fase di passaggio dal vecchio sistema a quello nuovo. Un aiuto prezioso cui voglio dare un riconoscimento pubblico con questa comunicazione”.

Chi fosse interessato all’utilizzo dell’isola ecologica “Quercianella” deve anticipatamente visionare e compilare un’apposita modulistica disponibile in formato elettronico sul sito internet aziendale (www.aamps.livorno.it) oppure in formato cartaceo presso l’amministratore di condominio di riferimento, al fine di ricevere poi in consegna gratuita la tessera magnetica nominale. Il funzionamento della postazione è semplice: basta avvicinare la tessera magnetica all’apposito lettore: automaticamente il contenitore richiesto si aprirà e si potrà inserire il rifiuto rispondente

ISOLA ECOLOGICA “QUERCIANELLA”
Struttura ad accesso controllato per il corretto conferimento dei rifiuti
DISCIPLINARE (Utenze Domestiche)

UTENZE AUTORIZZATE

Possono accedere all’isola ecologica “Quercianella” con una tessera nominale tutte le Utenze Domestiche che risulteranno:
– in regola con il pagamento della tassa rifiuti;
– residenti in località Quercianella;
– proprietarie delle cosiddette “seconde case” nella frazione omonima, cioè immobili ad uso abitativo saltuario dove non risulta registrata la residenza anagrafica;
– proprietarie di case non in condominio (es. villette singole);
– in affitto presso un immobile ad uso abitativo sporadico o limitato nel tempo;
– locate presso un residence per un periodo limitato nel tempo.
QUALI RIFIUTI
In linea con quanto previsto dal vigente regolamento comunale possono essere conferiti presso l’isola ecologica “Quercianella” esclusivamente i seguenti rifiuti prodotti nelle singole abitazioni: organico, multimateriale leggero (plastica, alluminio, Tetra Pak), imballaggi in vetro, carta-cartone, rifiuto indifferenziato.
APERTURA ISOLA ECOLOGICA
L’isola ecologica “Quercianella” è fruibile continuativamente 7 giorni su 7 – 24 ore su 24. L’Azienda si riserva di interromperne momentaneamente l’utilizzo per le operazioni di vuotamento dei contenitori o per eventuali lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria.
COME SI UTILIZZA
L’Utente interessato all’utilizzo dell’isola ecologica “Quercianella” dovrà anticipatamente registrarsi al servizio compilando il modulo dedicato disponibile presso l’amministratore di condominio di riferimento. Da quest’ultimo riceverà in consegna a titolo gratuito una o più tessere nominali in funzione del numero di utenze che potranno produrre rifiuti presso l’abitazione.
In occasione del conferimento sarà sufficiente avvicinare la tessera all’apposito lettore presente sulla struttura in prossimità del pannello di controllo. Il chip elettronico installato al suo interno permetterà di identificare l’Utente e, a seguire, favorire l’apertura automatica del contenitore richiesto per l’inoltro dei rifiuti (il tappo dovrà poi essere chiuso a cura dell’Utente).
SMARRIMENTO TESSERA
Nel caso in cui un Utente smarrisse una o più tessere nominali dovrà comunicarlo quanto prima possibile ad A.Am.P.S. SpA che procederà all’annullamento elettronico. L’eventuale richiesta di una o più nuove tessere dovrà essere inoltrata all’indirizzo email info@aamps.livorno.it oppure comunicata attraverso il numero verde 800-031.266. Il ritiro sarà concordato presso gli uffici amministrativi dell’Azienda siti in via dell’Artigianato 39/B (loc. “Picchianti”) previo pagamento di 5,00 € a tessera.
REGOLE DI COMPORTAMENTO PER L’UTENZA
L’Utente che utilizza l’isola ecologica “Quercianella” deve attenersi scrupolosamente a quanto indicato nel Disciplinare dedicato e alle istruzioni in evidenza sulla struttura (presenti anche in lingue straniere).
Nell’eventualità che riscontrasse un impedimento o una difficoltà ad accedere al servizio l’Utente potrà contattare il numero verde 800-031.266 per informazioni di dettaglio e supporto.
In prossimità dell’area dovrà sempre essere riservata un’attenzione massima al rispetto delle più elementari regole a favore dell’igiene e al decoro dell’ambiente e per la salute dei cittadini.
DIVIETI
Le tessere nominali non possono essere consegnate a soggetti terzi che non siano stati indicati/concordati all’atto della registrazione al servizio.
Non si possono conferire p/o l’isola ecologica tutti quei rifiuti che non risultino espressamente indicati.
Non è permesso lasciare incustoditi i rifiuti in prossimità della struttura o nelle sue immediate vicinanze.
Non deve essere fatta alcuna forzatura nell’utilizzo della struttura, sia durante l’attivazione del pannello di controllo sia durante l’effettivo conferimento dei rifiuti.
Non si deve parcheggiare alcun mezzo nelle strette vicinanze della struttura o, comunque, in posizione tale da impedirne la fruizione.
MISURE DI SICUREZZA – CONTROLLI
L’isola ecologica “Quercianella” è dotata di un impianto di videosorveglianza che registra 24 ore su 24 le operazioni effettuate in via della Stazione con particolare riferimento all’area in questione. Qualora ne ravvisasse la necessità oppure su espressa richiesta delle autorità competenti, l’Azienda, nel rispetto delle vigenti norme a garanzia della tutela della privacy dei cittadini, potrà mettere a disposizione le videoregistrazioni al fine di individuare gli autori di eventuali azioni non conformi a quanto indicato nel presente Disciplinare o di danno alla struttura.
COMUNICAZIONI
I cittadini interessati all’utilizzo dell’isola ecologica “Quercianella” dovranno contattare l’amministratore di condominio di riferimento sia per le necessarie verifiche-registrazioni sia per il ritiro della tessera magnetica nominale in consegna gratuita.
Il Disciplinare per l’utilizzo della struttura è disponibile anche sul sito internet dell’Azienda (www.aamps.livorno.it).
Eventuali approfondimenti potranno essere richiesti attraverso il numero verde 800-031.266 oppure inviando un’email all’indirizzo info@aamps.livorno.it.
L’Azienda si farà carico di dare informazioni ai cittadini della frazione “Quercianella” anche attraverso i propri canali di comunicazione e i media.
Informativa ai sensi della Legge 196/03 (legge sulla privacy). I dati personali sono trattati e raccolti da A.Am.P.S. SpA via dell’Artigianato 39/b, titolare del trattamento anche in forma automatizzata per fini istituzionali della società nell’ambito delle attività di pubblico interesse che la stessa svolge per il Comune di Livorno. In questa situazione A.Am.P.S. SpA in quanto esecutore di un servizio pubblico non deve acquisire il consenso dell’interessato il quale viene informato sul fatto che i dati che lo interessano potranno essere trasmessi a istituti bancari o istituti di credito, pubblici uffici e istituzioni, per i fini istituzionali e nei limiti di legge. L’interessato potrà in ogni caso esercitare i diritti di cui all’art. 7 della L.196/03 (accesso, correzione, ecc.). Responsabile del trattamento è A.Am.P.S. SpA presso la quale, all’indirizzo di cui sopra, è possibile richiedere l’elenco aggiornato dei soggetti che trattano i dati.

CONDIVIDI SUBITO!