Politica 18 Luglio 2022

Italia Viva Livorno: “Draghi deve rimanere al timone, firma la petizione per convincerlo a restare”

Mario DraghiLivorno 18 luglio 2022

Il Alfio Baldi, coordinatore provinciale di Italia Viva Livorno e il  Coordinamento Italia Viva provinciale Livorno, Val di Cecina, Val di Cornia-Elba chiedono a tutti i cittadini di Livorno e provincia di sottoscrivere

“Draghi resti a palazzo Chigi”

 

Siamo letteralmente sconvolti dalla decisione dei Grillini di far dimettere Mario Draghi da Presidente del Consiglio.

Ci sembra una scelta assurda e contro l’interesse degli italiani, specie in un momento così delicato a livello internazionale.

In un momento congiunturale così complicato, dove si rende necessario affrontare problematiche interne – la crisi energetica, il PNRR, l’inflazione – e internazionali dettate dal conflitto russo-ucraino; l’Italia non può permettersi di rinunciare ad una guida d’eccellenza come lo è quella del Presidente Mario Draghi;

la crisi che ha indotto il Presidente a rassegnare le proprie dimissioni nelle mani del Capo dello Stato Sergio Mattarella, ci appare incomprensibile e pericolosa

Vogliamo che Mario Draghi torni a Palazzo Chigi con un programma chiaro su pochi punti da comunicare in Parlamento, senza ulteriori trattative con le forze politiche di maggioranza e con un Governo di persone di sua stretta fiducia.

E’ per questo che chiediamo ai cittadini una grande mobilitazione che abbia la forza di convincere il Presidente a rimanere al timone del Paese

Nell’interesse del nostro paese vogliamo che Draghi guidi l’Italia almeno fino alle elezioni del 2023.

Questo il link Per aderire alla petizione che in poche ore ha già raggiunto quasi 100 mila firme, clicca su questo link

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione