Basket 6 Agosto 2021

Jolly Acli Basket ai nastri di partenza: nuovo allenatore, importanti conferme, due colpi e assetto societario rinforzato

In foto Zulema Garcia Leon e Laura GaraffoniLivorno 6 agosto 2021

Il Jolly Acli Basket Livorno, dopo aver a lungo sperato, tra una promessa e l’altra, di essere ripescato in serie A2, si prepara ad affrontare il campionato di serie B con grande voglia di riscatto, e l’obiettivo fisso nel mirino di tornare quanto prima nella categoria superiore.

La società registra innanzitutto il prestigioso ingresso di Mario Fermi, già presidente del basket Faenza, che affiancherà gli infaticabili Paola Parisi e Paolo Paoli nella gestione della squadra.

Un supporto dirigenziale che garantisce competenza, esperienza e stabilità. Il primo passaggio è stato quello di confermare gran parte del gruppo della scorsa stagione, proprio per puntare sul desiderio di rivincita dopo un’annata particolarmente sfortunata.

Sono stati dunque raggiunti accordi con le esterne Sara Ceccarini (autentica rivelazione dei tempi recenti), Matilde Simonetti, Francesca Evangelista, Irene Sassetti. E l’interna Francesca Orsini.

A loro si aggiungerà la bosniaco croata Tea Peric, reduce da un brutto infortunio (che fu determinante per l’esito dello scorso torneo), a partire dal mese di dicembre.

 

Una giocatrice di alta fascia che ha deciso di rimanere a Livorno, anche in B, per amicizia e stima nei confronti della società e per una vera e propria passione verso la città.

A questa base solida e affiatata la dirigenza ha aggiunto due colpi di notevole spessore: Zulema Garcia Leon, prelevata da Roseto:

si tratta di un pivot (189 cm), argentina, con esperienze internazionali e alcune convocazioni nella nazionale albiceleste.

Pericolosità offensiva e determinazione in difese sono scritte a chiare lettere nel biglietto da visita. Il secondo “colpo” è stata la guardia Laura Garaffoni, classe 1999, tiratrice micidiale, che ha saputo farsi notare l’ultima stagione in serie A2 nelle fila delle Acciaierie Valbruna Bolzano.

Ultimo ma non ultimo in ordine di importanza, il nuovo coach, che avrà il compito di amalgamare e far girare il gruppo alla massima potenza:

si tratta di Emiliano Ferretti, già secondo l’anno scorso, che con impegno, serietà e competenza, si è guadagnato la piena fiducia della società.

 

Adesso, come conferma anche il GM Paolo Paoli, il Jolly Acli è alla ricerca di un altro, o forse altri due profili da inserire per completare il roster.

C’è inoltre la volontà condivisa di coinvolgere ragazze del settore giovanile nel giro della prima squadra, in quanto c’è la certezza che alcune siano pronte per misurarsi in un campionato senior.

Ultima nota l’accordo col dottor Alessio Moretti, responsabile sanitario e fisioterapista di Nuova Kinesis. Con le sue competenze sarà fondamentale per la crescita della squadra.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre