Basket 2 Gennaio 2021

Jolly Acli Basket, il presidente Paola Parisi fa il bilancio di fine anno

“Basterebbe un piccolo aiuto, ma siamo invisibili”

Jolly Acli Basket, il presidente Paola Parisi fa il bilancio di fine anno

 

Paola Parisi, presidente Jolly Acli Basket

Paola Parisi, presidente Jolly Acli Basket

Livorno 2 gennaio 2021

Dopo la sconfitta, dolorosa, in quel di Ponte Buggianese, il presidente del Jolly Acli Basket Paola Parisi, prende la parola per fare un bilancio del 2020, e un appello in chiave 2021.

«A Ponte Buggianese – afferma – eravamo arrivate con la voglia di riscattare la brutta partita del precampionato, ed abbiamo tenuto testa alle padrone di casa per tre quarti. Poi c’è stato fischiato un fallo antisportivo discutibile, che ha creato un gap dal quale non siamo più riuscite a riprenderci».

Poi lo sfogo. «La cosa che mi preme dire – prosegue – è che noi, come società ci mettiamo il cuore e l’anima. Però non basta.

Non basta perché società come la Nico, La Spezia e tante altre potenze del nostro campionato, hanno la possibilità di schierare giocatrici molto forti. Che noi non ci possiamo permettere. E questo mi dispiace molto.

Ma purtroppo a Livorno le istituzioni, gli sponsor, non credono nel movimento del basket femminile».

Parisi ha l’anima della combattente. «Non mi voglio ripetere, ma sono davvero dispiaciuta.

Non so per quale motivo, pur essendo l’unica società che partecipa ad un campionato di serie A nella provincia, nessuno ci da una mano. Forse è un peccato essere donne.

Se avessi un aiuto, a quest’ora il Jolly Acli potrebbe essere ad un altro livello. Basterebbe una giocatrice forte ed esperta, di spessore, ma noi non ci possiamo permettere nemmeno quella.

Per me e mio marito (il gm Paolo Paoli), questo è una grande rammarico».

La chiusura con una speranza. «Ci piacerebbe nel 2021 qualcuno credesse in noi, ci desse la possibilità di portare la maglia della città di Livorno in alto, e farla crescere. Se esiste chi vuol dare una mano, mi chiami.

Con lo staff tecnico che abbiamo, e le ragazze così compatte e combattive, basterebbe una giocatrice di alto livello, e cambierebbero le prospettive».  Paola Parisi in chiusura fa gli auguri allo staff, alla squadra, agli sportivi,  e a tutti gli organi di stampa che settimanalmente seguono con passione ed interesse le vicissitudini del team rosablu, per un sereno e produttivo 2021

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento