Arti Marziali 27 Settembre 2022

Karate, 2 ori e 1 argento al 21° Open di Croazia

Livorno 27 settembre 2022 – Karate, 2 ori e 1 argento al 21° Open di Croazia

Dopo Torino e Budapest la ASD Esercito – 187 Folgore di Livorno, ha schierato il settore giovanile “I folgorini” in occasione della prestigiosa competizione internazionale di Karate, denominata“ 21° Open di Croatia”, svoltasi nel weekend scorso, presso la città di Rijeka – Croazia.

La gara evidenziata dalla Commissione Nazionale Attività Giovanile – CNAG, al fine di monitorare gli atleti in gara, attenzionati dalla Nazionale Italiana FIJLKAM,“ i giovani atleti combattenti hanno preso parte all’evento, in rappresentanza della regione Toscana, su convocazione del Comitato Regionale.

Alla competizione, l’organizzazione ha registrato la presenza di 19 Nazioni, 232 club e 1280 atleti, provenienti dall’est Europa.

Nella specialità Kumite “combattimento a contatto controllato”:

il folgorino Jacopo CITI ha conquistato la medaglia d’oro, nella categoria Under 15 (13 – 14 anni d’età) peso 49 Kg. Jacopo, riconosciuto quale “Atleta di Interesse Nazionale” del progetto atleta/studente della Federazione, si è distinto nel confronto sostenuto con i competitori stranieri della Croazia, Slovacchia, Slovenia e gli stessi connazionali.

Il folgorino ha primeggiato nella “tattica di gara” (gestione e controllo della situazione) e si è evidenziato per l’estremo tempismo;potenza e reattività durante le interazioni con gli avversari, e incontrastato ha passato  tutti e 5 (cinque) gli incontri.

Nella classe Seniores (dal 17º anno d’età):

ha brillato l’atleta combattente Giovanni ROMANO, paracadutista effettivo al 187 Folgore, che ha conquistato la medaglia d’oro nella – 67 Kg. Energico e senza soluzione di continuità, ha garantito nei 3 incontri di gara, il dominio con una esperta conduzione degli incontri sostenuti. Grande esordio per Giovanni, che è rientrato in “pista” dopo una lunga assenza nei quadrati di gara.

Altro importante risultato raggiunto dal folgorino Andrea BOZZI, che conquista la medaglia d’argento nella categoria Juniores (16 – 17 anni d’età) – 76 Kg.

Raggiunta la finale, con i suoi 5º match sostenuti, purtroppo, senza mai alcuna resa, allo scadere del tempo (2 minuti effettivi); ha ceduto il passo all’atleta del National Team Montenegro.

Inoltre, nel femminile, ottima è stata la prova di Emma Ludovica FRIZZI, che nel suo percorso di gara, ha interrotto la marcia verso il podio durante le fasi del ripescaggio. Emma ha concorso nella classe Juniores – 49 Kg. Buone le prove per Nicholas SIMONETTI ed Edoardo LIGAS.

La trasferta è stata guidata dal “tecnico con le stellette”, collaboratore tecnico regionale Antonio CITI e Rico SIMONETTI.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua