Arti Marziali 19 Ottobre 2021

Karate, argento per Jacopo Citi al “Sofia Open” in Bulgaria

Livorno 19 ottobre 2021

SOFIA, In greco significa “sapienza”, e con sapienza e maestria, la città ha ospitato il Settore giovanile costituito dalla ASD Esercito – 187 Folgore di Livorno, sede della attesa competizione internazionale di Karate “SOFIA OPEN” in Bulgaria, svoltasi lo scorso sabato, presso l’impianto sportivo della capitale bulgara.

469 iscritti registrati dall’organizzazione, 30 i club in rappresentanza di 6 nazioni e tra questi non potevano mancare i folgorini di Livorno, per il made in Italy.

Una trasferta da 2.942 Km sostenuta dagli atleti combattenti blu/azzurro (i colori della ASD 187°) schierati nella specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato”, nella quale Jacopo CITI ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria Under 14, peso – 40 Kg.

Momento di gara importante, programmato da un iter agonistico formativo, per determinare gli ultimi dettagli tecnico/tattici da curare durante la competizione, in previsione del “Campionato Italiano Esordienti” (classe 12 – 13 anni d’età) che si terrà a fine mese a Lido di Ostia – Roma, al quale, Jacopo, già qualificato nella fase regionale.

Inoltre, buona la prova di Emma FRIZZI che ha combattuto nella categoria Cadetti femminili + 54 Kg, atleta in corsa e in preparazione alla prossima fase di qualificazione per la classe Juniores, che si terrà a metà mese, calendarizzato dal Comitato Regionale Toscana Karate – CTRK.

A termine della manifestazione è stata piena soddisfazione dello staff tecnico della ASD 187° per le prestazioni degli atleti in gara e per la condotta tenuta durante gli incontri. Ha sostenuto e guidato gli atleti a bordo tatami il “Tecnico con le Stellette” Antonio CITI.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione