Arti Marziali 6 Aprile 2022

Karate, Asd Esercito a confronto con gli atleti olimpici di Tokyo 2020

Livorno 6 aprile 2022

Ancora protagonista con “l’iniziativa olimpica” il Comitato Regionale Toscana Karate – CRTK della FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), che, guidato dal Presidente CRTK Manuela BONAMICI, nel week end scorso, ha reso partecipe l’Italia di ben due medaglie conquistate ai giochi olimpici di Tokyo 2020 nella disciplina olimpica del Karate.

Sono giunte in terra Toscana, con volo diretto, la medaglia d’oro della categoria femminile -61 kg conquistata dall’atleta serba Jovana PREKOVIC insieme alla sua allenatrice Roksanda ATANASOV, per la specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato” e la medaglia d’argento conquistata nella categoria maschile individuale dallo spagnolo Damian QUINTERO, per la specialità del Kata “forme”.

Grande successo per l’adventus sportivo di altissimo livello condotto dal Comitato Toscana allo scopo di incentivare e dare l’opportunità a tutti i tesserati della propria regione, e non solo, di implementare il proprio bagaglio esperienziale.

Particolare il riferimento alle categorie giovanili allo scopo di trasmettere alle future generazioni di talenti, in modo tangibile ed evidente, i valori morali dello sport e lo stile di vita sano ed equilibrato che un atleta deve adottare; due esempi importanti per una opportuna crescita, sia umana che di valore agonistico, tale da rendere l’occasione un’esperienza unica nel suo genere.

L’organizzazione ha registrato il “sold-out”  per entrambe le specialità. Presenti per i saluti e per il benvenuto a tutti i partecipanti, l’Assessore allo Sport di Monsummano Terme – PT Libero ROVIEZZO e l’Assessore allo Sport di Camaiore – LU Andrea BOCCARDO, per le rispettive località oltre al sempre presente Consigliere Federale in quota atleti Alessia COPPOLA NERI .

In questo panorama formativo non poteva mancare il settore giovanile della ASD ESERCITO – 187 FOLGORE di Livorno, con i folgorini  Andrea BOZZI (convocato dal CTR TOSCANA) e Angela FAPPIANO, Edoardo LIGAS, Mihai MOGILDEA e Elena DI LELIO.

L’impianto sportivo di Pistoia è stato sede dell’allenamento di kumite riservato agli atleti toscani di alto livello. La presentazione dei fondamentali aspetti tattici agonistici di rilievo è stata trattata meticolosamente nella giornata di sabato da Roksanda Atanasov attraverso le eccellenti prestazioni tecniche espresse dalla medagliata Jovana Pekrovic. Il training ristretto è stato mirato ai 50 atleti convocati dal CTR (Centro Tecnico Regionale) ai fini della selezione dei titolari nella futura partecipazione all’importante gara di livello dell’Eurocup che si svolgerà a  fine Maggio in Austria.

La giornata di domenica, invece, con i suoi  n° 80 partecipanti, è stata dedicata a tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa con riferimento all’argomentazione proposta: “Il combattimento e la performance agonistica nell’atleta olimpionico”.

Intanto Camaiore (LU), con le sue n° 118 adesioni, ha ospitato, presso l’impianto sportivo, l’attenta e meticolosa presentazione dei kata magistralmente illustrati dal campione Damian Quintero.

Il lavoro è stato condotto attraverso un percorso peculiare che ha avuto come tracciato il tema “dalla tradizione a sport olimpico”

Entrambi gli eventi hanno destato un fortissimo interesse da imporre al Comitato l’impegno a ripetere le iniziative.

La Toscana, con il proprio staff di dirigenti e collaboratori tecnici, tra questi hanno preso parte i collaboratori tecnici Regionale Antonio CITI e Vincenzo CORVAGLIA (entrambi della ASD 187º Folgore), la regione, continua così incessantemente a sostenere la marcia dedicata alla formazione si nell’attività agonistica che in quella non agonistica di tutte le classi d’età e grado di cintura

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione