Arti Marziali 30 Agosto 2017

Karate, un argento e due bronzi ai Mondiali di Lignano Sabbiadoro

Karate: 32° Open Mondiale di Lignano Sabbiadoro

E’ stata un’estate senza sosta per il settore giovanile della ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno che, dal 23 al 25 del c.m., ha preso parte ad uno degli eventi più prestigiosi e formativi dedicato al programma olimpico del Karate FIJLKAM, presso l’impianto sportivo di Lignano Sabbiadoro – Udine. Lo “stage tecnico e il seminario internazionale di metodologia”, a carattere agonistico, è stato condotto dal Direttore Tecnico della Nazionale Italiana prof. Pierluigi Aschieri.

Il plotone dei “folgorini”, guidato dal “Tecnico con le Stellette” Antonio Citi (paracadutista in forza all’Esercito Italiano) e dal “WKF Accredited Coach” Alberto Piccinini, è stato schierato alla competizione denominata “32° Open Mondiale di Lignano”, con i suoi 1330 iscritti e 20 Nazioni presenti, nelle giornate di sabato 26 e domenica 27.

I 18 fighters blu/azzurro, dei “baschi amaranto”, hanno concorso nella specialità individuale di Kumite (combattimento a contatto controllato), conquistando la medaglia d’argento nella categoria “Esordienti A” peso 55 Kg, con il folgorino Andrea Bozzi e quella di bronzo per Nicola Nottoli peso 61 Kg.

Nella specialità del Kata (forme) individuale categoria Juniores femminile, Agnese Fanti strappa una meritatissima medaglia di bronzo. I “folgorini” Francesca Piccinini e Luca Dalle Luche si classificano al 5° posto nelle rispettive differenti categorie di gara.

Il team Kata composto da Francesca Piccinini, Rebecca Bozzi e Ilaria Bianchi, iscritto nella categoria Juniores femminile, si aggiudica la medaglia di bronzo nella competizione a squadre.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento