Eventi 23 Aprile 2017

Ecco la 1° Bibbona ecomarathon, corri in uno scenario mozzafiato

CORRI IN UNO SCENARIO MOZZAFIATO!

ECCO LA 1° BIBBONA ECOMARATHON,

DOMENICA 30 APRILE 2017

 

Dal mare alla fitta vegetazione dell’area naturale Macchia della Magona, attraversando il borgo di Bibbona in un’incredibile varietà di paesaggi e dislivelli con un 70% di sterrato nei 42 km. C’è anche un percorso ridotto da 18 km. e poi il circuito non competitivo per la Nordic Walking. Per celebrare il weekend del Primo Maggio, ci saranno 3 giorni di eventi per tutti!

 

Correre vicino al mare, poi salire in mezzo alla vegetazione, dimenticare l’asfalto e il contesto urbano, ma poi riscoprire il fascino della storia attraversando borghi caratteristici, e poi di nuovo la natura dei parchi protetti e il mare. Tutto questo, e molto di più, è lo scenario che attende i partecipanti alla 1° edizione della BIBBONA ECOMARATHON – Maratona nella Macchia della Magona, in programma domenica 30 aprile 2017 e organizzata, con il patrocinio del Comune di Bibbona e la partnership ufficiale di Le Esperidi Village, da Compagnia di Pubblica Assistenza di Bibbona, Azienda Speciale Bibbona, Asd Forte Bibbona Calcio, Arci La California, Associazione Guerrazzi, Asd Centro Sport Cecina, Velo Club La California, Bocciofila La California e Costa degli Etruschi. Per festeggiare insieme il weekend del 1° Maggio, 3 giorni di eventi per tutti a partire da sabato 29 aprile. L’evento è stato presentato nella mattina di venerdì 21 aprile 2017 presso la Sala Consiliare del Comune di Bibbona, alla presenza di Massimo Fedeli (sindaco di Bibbona), Simone Rossi (vice-sindaco di Bibbona), Stefano Marmugi (presidente Compagnia di Pubblica Assistenza di Bibbona) e Silvia Simoni (modella e presentatrice, madrina della 1° Bibbona Ecomarathon).

 

 

Due percorsi e la Nordic Walking. Saranno due i percorsi competitivi: maratona classica da 42 km. e una ridotta da 18 km. Il percorso da 42 km. contempla un dislivello di 773 metri e un percorso che si articola in70% su sterrato e 30% su asfalto. Partenza e arrivo vicino al mare, salendo sino al borgo storico di Bibbona e, una volta attraversato, entrando e salendo nella Macchia della Magona, si accede a un’area naturale protetta meravigliosa, in cui la vegetazione fitta offre riparo, in totale contatto con la natura. Il tracciato è caratterizzato anche da una porzione di trail di sentiero puro abbastanza impegnativo. Il percorso corto di circa 18 km., invece, ha un dislivello di 158 metri (52% su sterrato, 48% su asfalto). Il percorso breve offre agli amanti della corsa un tragitto ricco di paesaggio, svolgendosi quasi interamente nella campagna costiera tipica di queste zone, tra il mare e la collina. È un percorso in gran parte sterrato con partenza e arrivo vicino al mare.

Si toccheranno i territori di Bibbona, Marina di Bibbona, Mannaione, La California. Larga parte del tracciato sarà all’interno della riserva naturale di Caselli.

Il percorso è diviso in 6 tappe, da 3 a 358 metri s.l.m, con paesaggi mozzafiato che vanno dal mare alla fitta vegetazione collinare dell’area naturale protetta Macchia della Magona.

Sarà presente anche un percorso non competitivo per Nordic Walking e Fit Walking, nella pineta di Bibbona, sulla distanza di circa 12 km. Il percorso si snoda interamente nell’area I Tomboli tra Bibbona e Cecina. La partenza e l’arrivo sono previsti presso il Camping Village Le Esperidi a Marina di Bibbona, Village della Manifestazione. L’itinerario, con una pendenza pari allo 0%, regala ai partecipanti, oltre alla magia del silenzio del luogo, scorci unici sul mare e sulla spiaggia con le sue capanne di legno. Il tracciato percorrerà, in parte, la famosa ippovia che collega il Parco di Montioni a Livorno. Un tappeto morbido come quello della Pineta è ideale per la pratica di questa disciplina sportiva. Il percorso è stato ideato e studiato con il prezioso aiuto di Nordic Walking e Dintorni A.S.D..

 

 

Come partecipare: iscrizioni e termini. La gara competitiva è aperta a tutti coloro che abbiano compiuto almeno 18 anni. I minorenni possono aderire al percorso non competitivo accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci. Sono ammessi atleti tesserati aderenti a qualsiasi Ente di Promozione Sportiva (Aics, Libertas, Csi, Acsi, Csain, Msp, Uisp, ecc.) o alla Fidal, in possesso di un certificato medico di idoneità sportiva, agonistica, in corso di validità al giorno della gara. Il tesseramento è un requisito obbligatorio. Per coloro che ne fossero sprovvisti è possibile versare la quota di euro 8, in aggiunta alla normale quota di iscrizione, per il rilascio di una tessera AICS che varrà per tutto il presente anno sportivo 2017. Gli atleti tesserati con Federazioni Straniere di Atletica Leggera, affiliate alla IAAF, dovranno inviare all’atto dell’iscrizione con e-mail all’indirizzo iscrizioni@bibbonaecomarathon.it copia della tessera della società sportiva di appartenenza. Gli atleti non tesserati dovranno inviare, all’atto dell’iscrizione con e-mail all’indirizzo iscrizioni@bibbonaecomarathon.it il modello sanitario predisposto dall’organizzazione HEALTH FORM e disponibile sul sito www.bibbonaecomarathon.it, debitamente compilato, firmato e timbrato dal medico, in conformità alle norme vigenti nel proprio paese. Non saranno accettate iscrizioni da parte di atleti che stanno scontando squalifiche per doping di qualunque disciplina.

 

Orari e suggerimenti per la sicurezza. La gara si svolge in un ambiente bucolico, nel bellissimo paesaggio toscano, tra pinete, campi, borghi, pieno di luoghi suggestivi e ricchi di storia da rispettare e dove la sicurezza non deve essere trascurata. Il consiglio è sempre quello di avere piena coscienza che il bosco e l’ambiente vanno rispettati, che le condizioni meteo e il terreno non sono sempre uguali; quindi il consiglio è di indossare un paio di scarpe da rail, avere con sé un telefono cellulare, un telo termico, un cappellino o bandana per il capo ed eventualmente una giacca anti-pioggia. Ritrovo dalle ore 7:00 nel villaggio sportivo allestito in Piazza delle Felci a Marina di Bibbona.

Ecco, di seguito, tutti gli orari della manifestazione: ore 7.15, punzonatura e iscrizioni; briefing alle ore 8:20; partenza ore 9:15 in via Cavalleggeri altezza Piazza delle Felci davanti al parco giochi “Bibbolandia”; arrivo a Marina di Bibbona, c/o campeggio “Le Esperidi”. È previsto un tratto di circa 5  km di trail di sentiero. La Ecomaratona di 42 km. ha un tempo massimo di svolgimento fissato in 9 ore. La consegna dei pettorali avverrà nel villaggio sportivo allestito in Piazza delle Felci (Marina di Bibbona). Lo staff informa che i pettorali potranno essere ritirati nell’apposito stand anche sabato 29 aprile dalle ore 16:00 alle ore 19:00.

In caso di ritiro, il concorrente è obbligato, appena ne avrà la possibilità, a recarsi al più vicino posto di controllo, punto spugnaggio o punto di ristoro, comunicare il proprio abbandono facendosi registrare e l’organizzazione si farà carico del suo rientro presso il luogo dove è avvenuta la partenza.

Il percorso Nordic Walking è aperto a tutti. Non è necessario il tesseramento. Per poter partecipare è necessario essere in possesso di un certificato medico per attività non agonistica. In caso contrario sarà possibile firmare (il giorno stesso dell’evento) una liberatoria per esonero di responsabilità degli organizzatori.È consigliata la partecipazione a questa manifestazione a chi pratica Nordic Walking e ha già seguito un Corso Base con un Istruttore Qualificato. È obbligatorio l’uso dei bastoncini da Nordic Walking, non sono consentiti bastoncini da Trekking. La partenza è prevista per le ore 9:30.

 

Quote per le iscrizioni e premiazioni. A seconda del tipo di percorso scelto cambiano le modalità di partecipazione. Per il percorso Marathon 42 km: 35 euro entro il 28 aprile, 45 euro il giorno della gara. Percorso corto 18 km: 25 euro entro il 28 aprile. Percorso Nordic Walking & Fit Walking: 20 euro entro il 28 aprile, 25 euro il giorno della gara. Per tutti i gruppi che iscrivono almeno 5 persone, la sesta è gratis e gli altri 5 pagano la quota del primo scaglione (20 euro il percorso lungo e 15 euro per il percorso corto). Convenzione Club Supermarathon, Nobili della Maratona e Soci Iuta Italia sulla distanza maratona 25 euro se confermata iscrizione entro mercoledì 27 aprile. Le iscrizioni dovranno essere effettuate versando la relativa quota in una delle seguenti modalità: online su sito mysdam al link: https://www.mysdam.net/store/data-entry_34961.do – pagamento con carta di credito, paypal o homebanking tramite il sistema SOFORT – Fax o email scaricando il modulo al seguente link: http://www.bibbonaecomarathon.it/files/modulo_bibbonaecomarathon.pdf e pagamento con Bonifico Bancario intestato a Toscana Timing, IBAN IT92U0200870880000103166431.

 

Saranno premiati:

I primi cinque di ogni categoria suddivisi nel seguente modo:

– Assoluti maschile (18-49 anni, dal 1999 al 1968)

– Veterani maschile (50-59 anni, dal 1967 al 1958)

– Argento maschile (60-oltre, dal 1957 in poi)

– Assoluti femminile (18-49 anni, dal 1999 al 1968)

– Veterani femminile (50-oltre, dal 1967 in poi)

– Le prime tre società per numero di partecipanti

 

Questi i premi in palio per il percorso Lungo (42 km.): 1° Assoluti: coppa + soggiorno per 1 weekend x 2 persone presso il Relais Sant’Elena a Bibbona – 2° Assoluti: medaglia + pacco enogastronomico del valore di 30 € – 3° Assoluti: medaglia + pacco enogastronomico del valore di 20 € – Premi in natura inoltre per i primi 5 di ogni categoria.

Per il percorso Corto (18 km.): 1° Assoluti: coppa + soggiorno per 1 weekend x 2 persone presso l’Hotel Flora a Marina di Bibbona – 2° Assoluti: medaglia + pacco enogastronomico del valore di 30 € – 3° Assoluti: medaglia + pacco enogastronomico del valore di 20 € – Premi in natura inoltre per i primi 5 di ogni categoria.

Per tutti i partecipanti alla maratona Gadgets sportivi e/o enogastronomici

 

 

Gli eventi collaterali: 3 giorni di iniziative per il weekend del 1° Maggio

 

In occasione della 1° Bibbona Ecomarathon, gli organizzatori hanno allestito un programma di appuntamenti e iniziative aperti a tutti: atleti, accompagnatori e famiglie.

Sabato 29 aprile, a partire dalle 16, si svolgeranno: Esibizioni di sheep dog a cura di Moreno Simonelli; Passeggiando in fattoria a cura della Fattoria di Edy e Stefano; Tiro con l’arco, esibizione e prove libere a cura dei Lupi di Magona; Passeggiata a cavallo per Bibbona e dintorni a cura dei Cavalieri di San Vincenzo; Trekking someggiati con gli asini a cura dell’ASD Liberamente Natural e del Cavallino di Monterufoli.

Lunedì 1° maggio, a partire dalla mattina: Esibizioni di agility dog; Passeggiando per la fattoria a cura della Fattoria di Edy e Stefano. Nel pomeriggio: Esibizione di agility dog; Passeggiando per la fattoria a cura della Fattoria di Edy e Stefano; Passeggiate in carrozza per le vie di Marina di Bibbona a cura di Stefano e l’Ass. Il Cavallino di Monterufoli.

In più laboratorio di arte circense per i bambini dentro il parco giochi “Bibbolandia” a Marina di Bibbona.

 

 

 

Scopri di più su www.bibbonaecomarathon.it

 

Seguici anche su Facebook e Twitter: Bibbona EcoMarathon

 

 

 

Sito Ufficiale: www.bibbonaecomarathon.it

Informazioni e chiarimenti: info@bibbonaecomarathon.it

Solo per iscrizioni: iscrizioni@bibbonaecomarathon.it. – Fax: 0587/240030

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento