Politica 13 maggio 2019

La Comba: “In risposta alle provocazioni di alcuni candidati del M5S che continuano ad attaccare i lavoratori Aamps”

Livorno – “La questione dei lavoratori Aamps. Il movimento M5S critica il sostegno ai lavoratori Aamps dato in campagna elettorale da molti. Ebbene, secondo chi scrive è lesivo dichiarare che per un part time in Aamps si prendono anche troppi soldi. E’ lesivo che le vertenze sindacali siano state oggetto di continua strumentalizzazione sulla stampa, la gogna mediatica sui singoli non puo’essere uno strumento di gestione dei rapporti sindacali di una azienda, e di casi del genere se ne sono visti tanti in questi anni.
La chiave per una buona gestione è una buona organizzazione.
Ricordo che il motivo per cui Aamps non e’ stata fatta confluire in Reti ed Ambiente e’stato il rischio di una gestione privatistica e speculativa dell’Aamps e delle politiche dei rifiuti. Aamps e’servita come vetrina per la politica nazionale, politica che ha annunciato obiettivi elettorali raggiunti a qualsiasi costo. Il confine fra risanamento e sovrasfruttamnto e’stato confuso. E su questo va decisamente cambiato paradigma e ricercata la collaborazione con lavoratori e cittadini, scegliendo le migliori tecnologie disponibili, non continuare ad attaccare i lavoratori”.
Barbara La Comba Candidato sindaco Lista Civica indipendente Per Livorno Insieme

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento