Cronaca 26 Agosto 2019

La costa è più sicura, grazie ai Labrador da salvamento

Willy, Giotto, la Guardia Costiera e la SVS ieri hanno contribuito a sorvegliare i bagnanti

Willy “Golia” pronto ad intervenire

Ecco i cani da salvamento!

Nella giornata di ieri amici e volontari a 4 zampe hanno operato con i volontari della SVS lungo la costa livornese, per rendere ancora più sicura la domenica dei bagnanti.

Erano due le unità della FISA (Federazione italiana salvamento acquatico), una composta da Willy detto Golia, un Labrador nero condotto da Sabrina Tafi e l’altra formata dal Labrador Giotto in coppia con Roberto Ciomei.

Roberto e Sabrina sono entrambi soccorritori Fisa e fanno parte dell’associazione “Saucs Costa Maremmana” e nell’ultima domenica di agosto erano operativi sull’idroambulanza della SVS in pattugliamento lungo la costa e alla postazione fissa di Calafuria, dove insieme ai volontari, hanno vegliato sui bagnanti.

L’iniziativa è il frutto di una pluriennale e consolidata collaborazione fra SVS e FISA per la formazione del soccorso in mare, che garantisce la preparazione di volontari altamente specializzati e pronti ad intervenire in qualsiasi situazione.

Inoltre, l’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Estate Sicura voluto dal Comune di Livorno, che gli organizzatori ringraziano. Un ringraziamento è andato anche alla Guardia Costiera (CP609).

.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento