Cronaca 23 Giugno 2021

La domanda di Sorgente: Il vaticano cotro il DDL Zan, che cosa ne pensa il vescovo Giusti?

piazza del vaticano, romaLivorno 23 giugno 2021

Il Vaticano contro il ddl Zan, “viola il Concordato”. L’obiettivo “non è bloccare ma rimodulare” il ddl

La Santa Sede ha chiesto “informalmente” al governo italiano di modificare il disegno di legge. Letta: “Pronti al dialogo sui nodi”e Ostellari: “Sediamoci per confronto”

Stella Sorgente (M5S) chiede: “Il vaticano cotro il DDL Zan, che cosa ne pensa il vescovo Giusti?

Nelle ultime ore in città c’è un silenzio assordante.

Uno dei più prolifici commentatori dei fatti di attualità, monsignor Giusti, tace.

Proprio lui, che non esita mai a parlare di lavoro, di reddito di cittadinanza, financo di dissesto idrogeologico e di portualità, non ha ancora speso una parola per commentare la scelta del Vaticano di intervenire a gamba tesa durante l’iter di approvazione del DDL Zan.

Non sarebbe interessante sapere cosa ne pensa il Vescovo, sempre così attento ai diritti degli ultimi?”

CONDIVIDI SUBITO!
SVS 5x1000
Ekom promozoni 20 luglio-2agosto
Banner laboratorio ottico Labrolens
Inassociazione

Lascia il tuo commento