Cronaca 2 Marzo 2018

La Falce e il Martello ritorna tra i simboli elettorali

Yuri Mazzoni, portavoce per Livorno: “Sul trasporto pubblico c’è molto da fare, anche a tutela dei lavoratori”

“Il meglio deve ancora venire – spiega Yuri Mazzoni, portavoce per Livorno del Partito Comunista – Il nostro lavoro non finisce con il giorno delle elezioni, ma anzi parte proprio da quel giorno per restituire al partito il ruolo importante che gli spetta. Negli anni – continua il nipote dell’ultimo esponente delle Brigate Garibaldi – la Falce e il Martello sono sparite dai simboli dei partiti; noi con orgoglio li riportiamo perché non rinneghiamo il nostro passato e continuiamo ad avere come riferimento il pensiero marxista-leninista”. Chi conosce Mazzoni sa che ha un profondo rispetto per chi non la pensa come lui e questo atteggiamento gli ha procurato critiche (e non solo) da altre frange della sinistra radicale.

Il Partito Comunista è presente anche Livorno con la candidatura di Marco Rizzo e Francesco Pappalardo. Tra i temi a carattere locale, Yuri Mazzoni ha preso a cuore quello del trasporto pubblico: “C’è molto da fare, sia sul fronte dell’utenza che su quello dei lavoratori. Il trasporto è un servizio essenziale e dovrebbe essere gratis. Le persone hanno il diritto a muoversi e nel migliore dei modi. Per questo motivo – in particolare in provincia – dovrebbero esserci zone di attesa dei mezzi che proteggano dalle intemperie e dal freddo; i mezzi dovrebbero essere puliti più spesso e i dipendenti messi in condizione di lavorare meglio. La tecnologia – conclude Mazzoni – ormai consente come avviene in molte città di installare pannelli informativi in grado di indicare tempi di attesa e linee attive”.

Mazzoni conclude invitando gli elettori a non confondere il Partito Comunista da altri movimenti che sono solo la mescolanza di forze eterogenee. Sull’aggressione al teatro Goldoni ai danni di una persona vicina al Partito Comunista, specifica: “Quelli che hanno picchiato un nostro compagno sono tutto tranne che antifascisti”.

CONDIVIDI SUBITO!