Cronaca 29 ottobre 2018

La Fonte è più Viva che mai! I ragazzi del volley A2 ancora vittoriosi (Foto e Video)

Nonostante l'assenza di Miscione, la squadra gioca bene e batte l'Alessano

Una Fonteviva incontenibile supera Alessano e conquista la sua seconda vittoria stagionale. Un successo di grande peso perché la domenica non era iniziata bene per i colori toscani. Alla vigilia infatti le due facce di una domenica di fine ottobre era tutta nello sguardo deluso di Mirko Miscione, out per frattura al mignolo della mano destra, ed in quello teso e concentrato di Mattia Minuti chiamato all’esordio da titolare in A2. Per lui, che ha festeggiato il compleanno sabato, il miglior regalo possibile. Per la squadra di Paolo Montagnani una prova di sostanza e di coralità incredibile e tre punti che sono oro.

1° set: Fonteviva in campo senza Miscione  e quindi con Jovanovic e De Santis in diagonale, Minuti e Maccarone al centro, Wojcik e Zonca di banda e Pochini nel ruolo di libero. Risposta ospite con l’ex Leoni in regia, Onwuelo opposto, Tomassetti e Persoglia al centro, Kaio e Drobnic in attacco e Bruno libero. Inizio tutto di marca Fonteviva con la squadra di Montagnani che, pur commettendo qualche errorino di troppo in attacco, trovava grande continuità a muro e piazzava il primo break sul 3-1 per poi strappare sul 10-5, dopo un time out di Lorizio, e con Zonca che nel suo turno di servizio metteva giù due ace ed altri servizi che comunque mettevano in difficoltà Alessano. Sul 13-5 secondo tempo Lorizio. Fonteviva che giocava con grande confidenza attaccando a tutto braccio e prendendo benissimo gli avversari a muro. Squadra di casa sul 16-9. Una grande combinazione Pochini-Zonca portava la Fonteviva sul 19-12. Set molto positivo giocato dalla squadra di Montagnani (21-14) con Zonca, Jovanovic e Pochini sugli scudi;

2° set: secondo parziale con Alessano che partiva meglio (0-2) ma con l’immediata reazione Fonteviva sospinta da Wojcik (6-3). Squadra pugliese che reagiva con Kaio che iniziava a martellare (12-12). Muro a uno di Maccarone per il 15-13 e murata di Zonca, sempre su Tomassetti, per il più 3. Dopo la pausa Zonca in diagonale interna (17-14), Alessano a ricucire (17-16) ma Fonteviva che non perdeva ritmo e strappava sul 19-16. Fonteviva che con De Santis e muro a tre scappava sul 23-19. Chiusura a 21;

3° set: subito Fonteviva con grande grinta e grande auto copertura di Jovanovic per il 2-1 seguito da muro a tre per il più due (3-1). La squadra di Montagnani sembrava leggere in anticipo le scelte offensive pugliesi tanto che, pur priva di Miscione, la squadra toscana dominava a muro (5-2). Grande la grinta di Alessano a recuperare con una azione bellissima in difesa ed un ace (5-6). Tempo Montagnani. Squadra pugliese che provava a scappare (7-9 e 10-13) anche grazie a qualche imprecisione dei ragazzi di casa. Sul 12-15 dentro Loglisci per Wojcik. Alessano sul più quattro. Era però Lorizio a chiamare tempo dopo il muro del solito Zonca che valeva il meno due Fonteviva (15-17). Giallo a Lorizio per una palla contestata sul 16-17 (attacco di Onwuelo non toccato dal muro per gli arbitri). De Santis contro il muro a tre ospite e Maccarone a muro per il 18-18. Igor distribuiva gioco alla grande e la Fonteviva si esaltava anche in difesa (21-18). Alessano a tornare sotto con grande cuore (21-20) ma Loglisci a segno, imitato da Zonca per il 24-22. Chiusura a 22.

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO – AURISPA ALESSANO 3-0

Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci 2, Grieco, Zonca 15, Bacci, Minuti 1, Wojcik 10, Pochini, Jovanovic 3, De Santis 17, Facchini, Maccarone 5. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.

Aurispa Alessano: Morciano, Leoni 2, Avelli, Cordano, Kaio Silvestre De Oliveria Ribeiro 8, Tomassetti 3, Lucarelli, Onwuelo 8, Persoglia, Bruno, Scardia 4, Drobnic 7. All. Giuseppe Lorizio; 2° all. De Carlo.

Arbitri: Andrea Bellini (Perugia) e Alessandro Oranelli (Perugia);  addetto Video Check  Dalila Viterbo

Parziali: 25-17; 25-21; 25-22.

Servizi err/punti: Fonteviva 17/3, Alessano 13/3

Muri punto: Fonteviva 12; Alessano 4

Fonteviva Volley, seconda vittoria casalinga

Seconda vittoria tra le mure amiche della Bastia per la Fonteviva Volley

Gepostet von Livorno Press am Sonntag, 28. Oktober 2018

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento