Cronaca 13 settembre 2018

La Fonteviva si presenta in Comune

La squadra rappresenterà Livorno nel campionato di A2 di pallavolo

Mancava solo questo passaggio formale, la presentazione della squadra in Comune. L’Acqua Fonteviva Volley è ufficialmente da ieri LA squadra di pallavolo della città, quella che la rappresenta al massimo livello locale. Quest’anno ci giocheremo non solo la permanenza in A2, ma una concreta possibilità di salire in A1 dal momento che basta piazzarsi tra le prime 4(+2) squadre per riuscire nell’obiettivo. Come ribadito dal presidente Italo Vullo e sottolineato dalle parole dell’assessore Morini, l’arrivo della Fonteviva (ex Massa): “Non è l’ennesimo passaggio, ma una casa accogliente“. E in questa casa accogliente, che prima si chiamava Tomei, c’è la storia e la passione indimenticata della città per la pallavolo. Montagnani e Ceccherini sono due cognomi importanti per questo sport a Livorno ed erano ieri con la squadra in Comune: Paolo in veste di allenatore e Francesca (Ceccherini) come rappresentante di Confcommercio, la categoria che insieme a Riccardo Rossato sta guidando la società nella sua nuova casa.

Merita qui anche parlare di Acqua Fonteviva. Il main sponsor – rappresentato da Stefano Pileri ed Ermanno Cervone – imbottiglia l’acqua sulle colline di Massa e si appresta ad estendersi commercialmente anche a Livorno. Sono in corso le trattative commerciali per portare l’acqua sugli scaffali dei centri commerciali e dei negozi della città: una conferma che la Fonteviva da ieri è veramente di Livorno.

LivornoPress seguirà con attenzione il campionato di A2 e il ritorno del grande volley sul parquet della Bastia. Stay tuned.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento