Aree pubbliche 19 Gennaio 2019

Fortezza Vecchia non accessibile ai disabili, la protesta

In tanti stamani si sono ritrovati davanti all’ingresso della fortezza Vecchia di Livorno rispondendo all’appello delle associazioni Sport Insieme, Associazione Paraplegici e Oltre per Livorno che chiedono insieme, nell’interesse generale, il pieno rispetto delle norme in una struttura destinata ad eventi pubblici dal forte significato simbolico come la Fortezza Vecchia.

In questi mesi numerosi i tentativi di costruire un percorso, con confronti anche serrati, senza mai avere alcuna certezza o risposte aderenti a quanto prevede la norma per una struttura destinata a spettacoli che per legge dovrebbe essere accessibile a tutti.

Da qui la lettera che queste associazioni hanno inviato a dicembre all’autorità Portuale ma anche al garante per i disabili ed all’Amministrazione Comunale dai toni decisamente più formali.

“Il silenzio assordante che ne è seguito è il motivo per cui è stata organizzata questa manifestazione” dicono Barbara La Comba e Claudio Rigolo   “indice di quanto le posizioni siano distanti. Vogliamo risposte e serietà, quanto ancora dobbiamo lottare per avere entrambi?”

Oggi hanno raccolto l’appello che era stato inviato a tutte le forze politiche, il Consigliere Comunale Marco Cannito e la Consigliera Regionale Monica Pecori. 

Noi continueremo a chiedere ascolto e rispetto perché non è giusto che chi ha già subito dalla vita debba continuare a subire in silenzio continue umiliazioni, isolato dalla vita sociale.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento