Basket 9 aprile 2019

La furia Pielle spazza via anche la seconda della classe

Pielle femminile serie c 2018-2019Livorno – Superflua ai fini della classifica, di capitale importanza sotto l’aspetto psicologico, la seconda giornata del campionato di Serie C Femminile ha visto la PIELLE LIVORNO travolgere la Gea Grosseto, seconda forza del torneo e principale candidata all’accesso in finale proprio con le biancoazzurre.

Sul parquet del Pala Cecioni, la ragazze di coach Furio Betti ha messo le cose in chiaro fin dalle battute iniziali, nonostante i classici 40 minuti di difesa a zona proposti da Grosseto. Un monologo che si è protratto anche nei restanti 30 minuti (38-18 alla pausa lunga) e che ha permesso allo staff piellino di ruotare tutti gli effettivi a disposizione. Serata di grazie per le tiratrici labroniche (su tutte Toti, Scuderi e Antonelli), capaci di realizzare ben 8 triple e di alternare soluzioni esterne al gioco interno sfruttando i centrimetri di Amendolea. Altro dato di rilievo, i punti messi a referto da 8 elementi del roster su 100. La Pielle in rosa non non ci pensa nemmeno a smettere sognare.

PIELLE LIVORNO – Gea Grosseto: 73-28

PIELLE: Amendolea 18, Scuderi 6, Filoni 4, Toti 11, Burgalassi 4, Barsotti 8, Antonelli 18, Del Rio 4, Vannozzi, Geromin. All. Betti, Mori.

Parziali: 24-3, 38-18, 56-21, 73-28

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento