Politica 26 Novembre 2020

“La Guardia medica notturna non verrà sospesa. Regione Toscana costretta a marcia indietro”. Approvato ODG di FI

guardia-medicaToscana (Livorno), 26 novembre 2020

La Responsabile Dipartimenti Toscana, Chiara Tenerini, insieme al Responsabile Dipartimento Sanità Tullio Rizzini, spiega di essere molto soddisfatta del risultato ottenuto.

“Il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato un ordine del giorno a firma del capogruppo di Forza Italia, Marco Stella.

L’ Atto impegna la Giunta ad annullare l’ordinanza 107/20 dell’11novembre scorso, con la quale si tagliava la continuità assistenziale notturna, la cosiddetta guardia medica.

Domenica 21 novembre abbiamo attivato la rete dei Dipartimenti Regionali con l’obiettivo di far revocare l’Ordinanza del Presidente della Regione Toscana.

 

Abbiamo presentato in molti Comuni della Toscana la richiesta a Sindaci e Giunte, di farsi portavoce con il Presidente Giani, unico scopo; Revocare con immediatezza ed urgenza questa scellerata decisione.

 

Un aiuto importante dai Senatori Mallegni, Berardi e Masini, che hanno presentato delle informative al Senato, al Presidente del consiglio, al Ministro speranza ed al Presidente Mattarella.

Oggi dobbiamo tutelare la tenuta del 118 e dei Pronto Soccorso, la sospensione del Servizio di continuità assistenziale decisa da Giani, avrebbe causato accessi impropri nei nosocomi. La salute è un diritto costituzionale non la si può limitare con un’Ordinanza”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre