Cronaca 17 Maggio 2019

La lettera: “Cara Sorgente, a me interessa il lavoro. Sono convinta che Salvetti non potrà che fare meglio”

Livorno – La lettera di una nostra lettrice indirizzata alla candidata sindaco Stella sorgente sui temi del lavoro:
“Cara Livornopress e Stella Sorgente,
 
ho letto le valutazioni e le domande a Luca Salvetti, al pd ed ai candidati consiglieri.
 
A me interessa il lavoro.
 
In questi cinque anni la giunta 5s ha lanciato gli Stati Generali del Lavoro invitando i comuni, gli enti e le associazioni sindacali della provincia; dopo due anni e alcune riunioni non c’è conclusione nè un posto di lavoro in più= un fallimento.
 
L’accordo di programma, che lei Vicesindaca ha citato è stato firmato nel maggio 2015, ma ad oggi le bonifiche non sono iniziate e quindi tutto è fermo. Lavoro niente.
Qualche posto di lavoro si è perduto con l’Ippodromo. Nessuna proposta di un uso conforme o diverso che porti lavoro e vita ad un’area meravigliosa nel centro della città. Neppure per il parco Ceschina.
 
La cittadella dello sport, anzi due, sono state proposte dalla giunta 5s; ad oggi non ce n’è traccia. Così non ci sono stati i lavori per farle nè i nuovi posti di lavoro per farle vivere.
 
Le visite alla Terme del Corallo hanno portato a tagliare un pò d’erba, nulla di più per quel complesso che  il governo del cambiamento voleva trasformare in un kursal di antica memoria; nessun nuovo posto di lavoro.
 
Sono convinta che Luca Salvetti non potrà che fare meglio”.
CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione