Cronaca 28 Febbraio 2018

“La nave pirata” lascia il porto di Livorno

La nave dei pirati che lasciato ieri il porto di Livorno, non è altro che il veliero Shtandart, una nave scuola e museo russa.

Lo Shtandart, nave di oltre 30 metri, è la riproduzione di una fregata del XVII secolo voluta da Pietro il grande. E’ una nave costruita quindici anni fa in un cantiere in Finlandia, nei cantieri di Gazprom di Pietroburgo, da un gruppo di volontari appassionati, e da allora naviga in tutta Europa con il giovane equipaggio internazionale a bordo.  

Il progetto “Shtandart” è stato creato per promuovere l’interesse per la storia marittima e consentire ai giovani di impegnarsi in qualcosa di utile, generando in loro competenza, autostima e capacità di lavorare in team. I volontari che preparano la nave per la navigazione e lavorano al progetto hanno il diritto di navigare su Shtandart gratuitamente.

Per maggiori infomazioni sul progetto potete visitare il sito: www.shtandart.ru

 

[URIS id=34681]

 

 

CONDIVIDI SUBITO!