Basket 1 Novembre 2020

La OPUS Libertas Livorno 1947 rimanda il primo successo stagionale

OPUS Libertas Livorno 1947 20-21Livorno 1 novembre 2020

Il primo successo stagionale per la OPUS Libertas Livorno 1947 è ancora rimandato, dopo la sconfitta sul campo dell’Etrusca San Miniato; in quello che è stato il recupero del secondo turno di Supercoppa.

La Libertas è, in realtà, partita benissimo segnando ben 27 punti nel primo quarto; grazie anche alle ottime esecuzioni offensive che hanno portato a canestri ben costruiti tanto degli esterni quanto dei lunghi.

Come detto in sede di presentazione però, San Miniato è una squadra per tradizione molto aggressiva e nella seconda frazione la difesa di coach Barsotti sembra gettare qualche granello di sabbia nell’ingranaggio, fino a lì perfetto, dell’attacco labronico.

A complicare le cose ci sono anche i 4 falli fischiati nel solo primo tempo a Marchini che, complice l’assenza di Forti; sarebbe dovuto essere il genrale in campo a disposzione di coach Garelli.

Costretto alla panchina il numero 44, la OPUS manca un po’ di lucidità e  la Blukart ne approfitta ricucendo lo strappo dal -12 al -6 in pochi minuti.

Dopo l’intrevallo lungo, il match, fin ad allora estremamente godibile, subisce la fiscalità arbitrale, costringendo le due squadre ad alternarsi dalla lunetta ed i padroni di casa ne approfittano per impattare a fine terzo quarto sul 63-63.

Nell’ultima frazione l’inerzia passa definitivamente nella mani samminiatesi, le rotazioni ridotte della Libertas si fanno sentire nella condizione fisica dei giocatori e Castelli, un rebus irrisolto per la difesa avversaria per tutta la gara, è costretto a uscire dopo aver commesso il 5° fallo.

La difesa a zona di Ricci e soci favorisce tiri comodi da altre l’arco all’Etrusca che con Carpanzano (top scorer della partita con 28 punti) ne approfiita piazzando l’allungo finale.

Prossimo appuntamento mercoledì 4 alle ore 20:30 in quel di Cecina per il recupero della terza ed ultima giornata di Supercoppa.

Blukart Etrusca San Miniato – OPUS Libertas Livorno 1947: 84 – 72
(16 – 27, 34 – 40, 63 – 63, 84 – 72)

Blukart Etrusca San Miniato:
Santini, Carpanzano 28, Caversazio 7, Neri 4, Benites 11, Regoli Fed 2, Quartuccio 1, Lorenzetti 13, Capozio 8, Tozzi 10, Scomparin, Regoli Fra.
All. Barsotti Ass. Carlotti e Latini
OPUS Libertas Livorno 1947: Ammannato 9, Del Monte ne, Toniato 15, Castelli 10, Ricci 18, Prima ne, Vivone ne, Bonaccorsi, Casella 13, Marchini 7.
CONDIVIDI SUBITO!