Sport 11 luglio 2018

La pallavolista livornese Giulia Aringhieri ai mondiali di Sitting Volley femminile

L’ atleta sta partecipando alla preparazione delle azzurre per i Mondiali che si disputeranno a breve in Olanda.

 

Livorno – Dopo aver ottenuto con la nazionale di sitting volley la prima storica qualificazione alla fase finale dei mondiali di sitting volley, Giulia Aringhieri si sta preparando insieme alle compagne al centro Pavesi di Milano, insieme alla nazionale degli Stati Uniti. Giovedì 12 partenza per Amhem in Olanda, dove la squadra azzurra parteciperà al proprio girone. La prima partita si svolgerà il 15 luglio alle ore 11 contro la Cina, seconda partita il giorno 16 luglio sempre alle 11 contro la Slovenia, terza partita il 17 ore 11 contro l’Iran. Poi la squadra si trasferirà a Rotterdam per le fasi finali che si concluderanno il 22 luglio.

 

Il Presidente Federale PIETRO BRUNO CATTANEO ha commentato con grande soddisfazione la qualificazione delle ragazze azzurre: “Il risultato ottenuto dalle azzurre è qualcosa di straordinario che rende orgogliosa tutta la Federazione Italiana Pallavolo. La qualificazione è il coronamento del lavoro portato avanti con impegno e passione dalla Fipav. Non era affatto semplice raggiungere, in così poco tempo, traguardi di tale importanza e per questo voglio ringraziare tutte le persone che hanno dato il loro contributo: il Consigliere Guido Pasciari, il direttore tecnico Amauri Ribeiro con il suo staff, il settore Sitting e ovviamente soprattutto le ragazze protagoniste in campo. Il nostro obiettivo è proseguire su questa strada e far crescere sempre di più in Italia la disciplina paralimpica.”

 

Giulia Aringhieri è anche fresca campionessa italiana: per il secondo anno consecutivo ha vinto il titolo con la squadra di club, il Dream Volley Pisa.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento