Basket 10 Ottobre 2020

La Pielle battezza la stagione con una vittoria sul parquet della Juve Pontedera

Juve-Pontedera-Pielle-LivornoLivorno 10 ottobre 2020

Una buona, e bella, Pielle Livorno battezza la stagione 2020/2021 con una vittoria sul parquet della Juve Pontedera (punteggio azzerato al termine di ogni quarto)

Orfana di Franci Zeneli (affaticamento) e Tommaso Dell’Agnello, coach Andrea Da Prato si è affidato in partenza a Tempestini; Iardella; Burgalassi; Lemmi e Congedo. Quintetto con 3 piccoli, variato in corso d’opera con Filippo Creati e Leonardo Nannipieri.

Una buona Pielle, dicevamo. Già in palla fisicamente. E trascinata dal talento cristallino di Alessio Iardella (29 punti), dalla fisicità di Michael Lemmi (26), dalle letture di Tommaso Tempestini (13 + un camion di assist) e Alessandro Congedo, presente al rimbalzo e puntuale nel raccogliere le perle di Tempestini sui pick ’n roll. Bene Nannipieri, tecnicamente e fisicamente miglioratissimo.

Prossimo impegno contro il Cui Pisa del coach livornese Walter Angiolini e dell’ex Benini.

Juve Pontedera – PIELLE LIVORNO: 67-88
PIELLE: Lemmi 26, Iardella 29, Tempestini 13, Congedo 12, Burgalassi 1, Creati 4, Nannipieri 3, Zeneli ne, Portas Vives, Pirone. All. Da Prato, Fini.
Parziali: 21-23, 14-15, 16-23, 16-27

CONDIVIDI SUBITO!