Basket 23 febbraio 2019

La Pielle ospita la Bama Altopascio

Archiviato il blitz in terra fiorentina (Olimpia Legnaia), la PIELLE LIVORNO torna a respirare aria di casa ospitando sul parquet del Pala Macchia la Bama Altopascio, sesta forza del torneo e capace nel girone di andata di liquidare la squadra di coach Andrea Da Prato, allora priva di Andrea Malvone e Jacopo Loni, per 76-68.

Stavolta, invece, all’appello mancherà Tommaso Dell’Agnello, fermato in settimana dallo staff medico con l’obiettivo di sanare in maniera definitiva il malanno al ginocchio che lo tormenta ormai da qualche mese. Il playmaker biancoazzurro non ha giocato neppure martedì sera al Pala Filarete e anche domenica sarà costretto a “soffrire” a bordo campo per una partita difficilissima sotto ogni punto di vista: la Bama, infatti, è squadra d’esperienza, completa in ogni reparto e farcita di ex, vedi Stefano Orsini e Tommaso Cappa. Riflettori puntati, inoltre, su Domenico De Falco sotto le plance, su Massimo Baroncelli sul perimetro e sull’ex Libertas Liburnia, Maurizio Pantosti, oltre naturalmente a Riccio e Meucci. Un roster di tiratori, che tira tantissimo dall’arco (40 conclusioni nell’ultimo turno contro la Liburnia), che la Pielle dovrà contenere, sfruttando le proprie armi difensive e offensive.

La sfida con Altopascio sarà la prima di 3 casalinghe su 4 nel giro. Quattro partite che spalancheranno la volata playoff e la caccia al secondo posto.

La Pielle Livorno ricorda, come di consueto, che in occasione della partita in programma il prossimo 27 gennaio sarà valida la promozione “Dall’Armando Picchi al Pala Macchia”: per chi fosse in possesso del biglietto di Livorno-Venezia (domenica ore 21) o dell’abbonamento del Livorno Calcio il costo del biglietto sarà di 5 euro, così come per gli Over 65. Gratis gli Under 12. Otto euro per il ticket intero.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento