Basket 28 Novembre 2022

La Pielle respinge l’assalto di Omegna

Livorno, 28 novembre 2022

La PIELLE LIVORNO, arrabbiata per la sconfitta di Legnano, liquida la pratica Paffoni Omegna per mezzo di una seconda metà partita ai limiti della perfezione (85-72 il punteggio finale).

Di fronte ad un Pala Macchia rovente (record di presenze stagionali), la squadra di coach Marco Cardani ha iniziato con la merce giuste, tenendo a soli 7 punti, nei primi 10 minuti, il team piemontese (privo di Balanzoni).

Nel secondo quarto emerge il talento di Antelli, Torgano e Markovic, mentre la Pielle sbaglia qualcosa di troppo, andando al riposo lungo avanti di una sola lunghezza.

L’avvio di ripresa è un botta e risposta clamoroso tra Lo Biondo e Torgano, in attesa della sfuriata biancoblù suggellata da una tripla di capitan Piazza a fil di sirena (+12). Omegna ci riprova, ma la Unicusano ne ha di più. Il Pala Macchia ribolle, e la testa è già alla prossima trasferta di Pavia.

UNICUSANO PIELLE LIVORNO-Paffoni Omegna: 85-72

PIELLE:

Piazza 9, Lenti 9, Graziani 2, Rubbini 15, Lo Biondo 11, Paoli 5, Di Sacco, Cristofani ne, Sergio ne, Campori 8, Almansi 17, Diouf 9. All. Cardani.
OMEGNA:

Minoli 3, Marini 7, Picarelli 6, Antelli 23, Segala ne, Torgano 12, Markovic 14, Forte ne, Bogunovic, Santiago ne, Solaroli 4. All. Quilici.
Arbitri: Giudici di Bergamo e Colombo di Cantù
Parziali: 15-7, 21-28, 27-16, 22-21

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione