Eventi 3 Novembre 2022

“La povertà e le sue declinazioni nell’economia globalizzata” se ne parla in un convegno organizzato da Fondazione Livorno

Livorno 3 novembre 2022

La povertà e le sue declinazioni nell’economia globalizzata è il titolo del convegno che si terrà venerdì 4 novembre dalle ore 10.30 presso la chiesa Nostra Signora di Fatima (Largo Alfredo Nesi, 1 – Livorno)
Il convegno è promosso da Università di Pisa, Dipartimento Scienze Politiche – Università di Pisa, Fondazione Livorno e Fondazione Caritas Livorno.

Studiosi, rappresentanti delle istituzioni e della Chiesa si riuniranno per discutere e approfondire il tema della povertà nei suoi molteplici aspetti: educativo, digitale, alimentare, abitativo, energetico, sanitario.

La povertà, intesa come condizione di disagio e di disuguaglianza, di privazione o di grave menomazione di diritti fondamentali, è un fenomeno antico, ma negli ultimi anni ha assunto caratteri particolari e modalità multiformi.

 

Sono spesso articolati i processi che determinano la povertà e eterogenei sono i modi con cui si manifesta.

C’è la povertà alimentare di tanti paesi sottosviluppati ma anche di tanti anziani emarginati nelle nostre città, quella educativa di molti bambini abbandonati a se stessi, la povertà digitale di chi non ha più tempo o strumenti per emanciparsi, la povertà di chi non trova un alloggio, di chi non trova lavoro e di chi non può accedere all’assistenza sanitaria…

L’efficienza dell’intervento pubblico è frenata dalla burocrazia, dalla parcellizzazione degli interventi, dalla sovrapposizione dei ruoli.

Occorre quindi un nuovo modello di welfare che non può non tener conto di una risorsa preziosissima: il terzo settore, con le sue associazioni, il suo volontariato, la sua filantropia.

Questo convegno cercherà di far incontrare interlocutori diversi ed esperti per studiare potenzialità e precarietà e mettere a punto una proposta di intervento di sistema.

Il confronto sarà introdotto dallo studioso Claudio Franchini che nel 2021 ha pubblicato il
volume ‘L’intervento pubblico di contrasto alla povertà’.

Parteciperà inoltre, per la sua prima uscita pubblica, il nuovo rettore dell’Università di Pisa Riccardo Zucchi.

Il direttore dell’Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa Carmelo Calabrò, impossibilitato a intervenire, manderà invece un messaggio con i suoi saluti.

Programma

SALUTI ISTITUZIONALI 10,30 -11,00
S. E. Mons. Simone Giusti
Vescovo di Livorno
Luca Salvetti
Sindaco del Comune di Livorno
Riccardo Zucchi
Rettore Università di Pisa
Carmelo Calabrò
Direttore Dipartimento di Scienze Politiche Università di Pisa
Luciano Barsotti
Presidente Fondazione Livorno
INTRODUZIONE AL TEMA 11,00 -11,30
Claudio Franchini
SESSIONE I 11,30 – 13,30
LE DECLINAZIONI DELLA POVERTÀ
Presiede
S. E. Mons. Simone Giusti
Povertà educativa e povertà digitale
Loredana Giani
Povertà alimentare
Guido De Nicolais
Povertà abitativa
Monica Delsignore
Povertà energetica
Jean Bernard Auby
Povertà sanitaria
Marina D’Orsogna
Colazione di lavoro 13,30 – 14,30 sede refettorio Caritas

SESSIONE II 14,30 – 17,00

INTERVENTO PUBBLICO, PRIVATO E DEL TERZO SETTORE DI CONTRASTO ALLA POVERTÀ
Presiede
Cinzia Pagni
L’intervento delle Fondazioni di origine bancaria
nel contrasto alla povertà
Giorgio Righetti
L’intervento dello Stato nelle politiche di contrasto alla povertà
Aldo Sandulli
L’intervento del Terzo settore nel contrasto alla povertà
Stefano Zamagni
Interventi: Don L. Cantini, R. Biancheri, L. Gori,
A. Iacopino, G. Iacovone, V. Manzetti, A. Raspanti.

Conclude
Giovanna Colombini

LA POVERTA’ E LE SUE DECLINAZIONI NELL’ECONOMIA GLOBALIZZATA
Chiesa Nostra Signora di Fatima Largo Alfredo Nesi, 1 – Livorno venerdì 4 novembre dalle ore 10.30

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming al seguente link:
https://sp.unipi.it/c/221104-poverta

CONDIVIDI SUBITO!