Dama - Scacchi 30 Maggio 2018

La scuola scacchi di Livorno termina le lezioni con un torneo finale

Torneo finale della scuola di scacchi di Livorno
Domenica 27 maggio si è svolto il Torneo finale della scuola di scacchi di Livorno, presso il Circolo ARCI Pizzi dell’Ardenza.
Al termine di 6 combattute partite vince il Torneo Open ( allievi, genitori e soci ASD Livorno Scacchi) Gianluca Sozzi con 5 punti a pari merito con il cadetto Raul Barbetti.
Terzi a pari merito il senior Luciano Borrelli, il cadetto Luca Assatourian e il campione del mondo di dama Michele Borghetti, che non disputava un torneo di scacchi da molti anni.
Nello stesso torneo ricordiamo anche la buona prestazione di Matteo Bernini, vice campione d’Europa di dama, al suo debutto assoluto in un torneo di scacchi.
Nella categoria cadetti vince Raul Barbetti, mentre Margherita Bonicoli si aggiudica la coppa per il primo classificato degli allievi e giovanissimi e Mattia di Donato vince la coppa per il primo dei pulcini.
Buona la partecipazione complessiva, 26 giocatori, al termine di un’annata eccezionale per la scuola di scacchi di Livorno che terminerà ufficialmente il 9 giugno con l’ultima lezione al museo di storia naturale, che per tutto l’anno scolastico, ha ospitato fino a 50 bambini ogni sabato pomeriggio nello spazio della ludoteca.
Ricordiamo il campionato provinciale che ha avuto una partecipazione record di 53 piccoli scacchisti, sempre presso il museo , la vittoria di Aurora Trambusti al campionato regionale allievi femminile e la qualificazione di ben 9 giovanissimi livornesi alla finale del campionato italiano di categoria.
La scuola riprenderà le lezioni sabato 15 settembre al Museo di storia naturale, con gli istruttori FSI CONI Andrea Raiano e Maurizio Soventi.
Ha arbitrato il torneo l’arbitro internazionale Gianfranco Borghetti con la consueta competenza.
CONDIVIDI SUBITO!