Cronaca 23 Dicembre 2021

“La strada giusta”, la conferenza stampa di fine anno del sindaco Luca Salvetti (Video)

libretto1 Livorno, 23 dicembre 2021

“La strada giusta”. E’ all’insegna di questo motto, e auspicio, che si è svolta la tradizionale conferenza stampa di fine anno del sindaco Luca Salvetti al Teatro “C.Goldoni”.

Insieme alla sua squadra di assessori il primo cittadino ha tracciato un bilancio del 2021 che sta per finire e presentato brevemente i temi sui quali si snoderà il lavoro del prossimo anno.

A seguire una sintesi del suo intervento e, in allegato, la brochure consegnata alla stampa.

“Il 2021 a livello nazionale e regionale è stato un anno complicato soprattutto per il peso della pandemia. Livorno è inserita in questo quadro ma ha in realtà reagito in maniera proficua, dimostrando di avere grande vitalità e capacità di rispondere alle criticità del momento.

Questo grazie al lavoro di un Amministrazione e di una struttura che finalmente è una squadra che con serietà e buon senso vuol fare il bene della città.

Di cosa andar orgoglioso?

Sicuramente del lavoro in mezzo alla gente, della definitiva riorganizzazione della struttura comunale, del dato più alto mai registrato sugli investimenti nel sociale, dell’approvazione del piano di protezione civile, dell’iter sul nuovo ospedale e della gestione del covid, sia sul fronte della lotta al virus attraverso la campagna vaccinale e gli aiuti alle categorie in difficoltà.

Del nostro lavoro nel 2021 c’è poi da ricordare e sottolineare quanto fatto sul Next Generation Livorno e sul Pnrr, rimettendo la città in una rete di rapporti a livello di area vasta, a livello regionale e nazionale, con un lavoro intelligente ad esempio sul fronte del porto.

Sono orgoglioso poi del percorso sul Piano Operativo e dei 28 milioni ottenuti per i progetti Pinqua; dell’accelerazione sul decoro con l’avvio del progetto SegnalaLi che ha riscosso un grande apprezzamento da parte dei cittadini.

Abbiamo costruito la scuola volano, e stiamo procedendo con altre due strutture, parallelamente a manutenzioni per oltre 5 milioni.

In questi 12 mesi c’è stato poi il successo dell’uscita anticipata dal concordato Aamps e ingresso in Reti Ambiente con l’opportunità di migliorare il servizio offerto ai cittadini sulla raccolta dei rifiuti.

Grande attenzione e numerosi interventi sulla mobilità per risolvere il carente e imbarazzante quadro che abbiamo ereditato, con grande attenzione sul fronte della sostenibilità ambientale.

Livorno è stata capitale degli eventi e degli spettacoli a livello nazionale, con riscontri sul fronte delle presenze in città anche in un periodo difficile per la pandemia e la cultura è stata indubbiamente motore di sviluppo economico per un intero comparto e per la città tutta.

Nello sport Livorno ha ripreso a viaggiare sia sotto il profilo dei risultati singoli e società, sia sugli interventi sulle strutture da parte del Comune. E qui mi permetto di ricordare un poker di risultati straordinari; la riapertura delle piscine, il rilancio dell’ippodromo, la risoluzione della vicenda Livorno Calcio e la restituzione del Modigliani Forum alle attività sportive cittadine.

Voglio chiudere con un riferimento al tema del lavoro, Il Comune, grazie ad una linea chiara e decisa, in 2 anni e mezzo è stato il primo motore cittadino nella creazione di nuovi posti di lavoro.

310 assunzioni in comune, 261 tra Aamps, Farmali, Casalp e Asa, 15 ricollocazioni con le piscine, 22 nuovi assunti in Esteam, 4 nuovi assunti al Lem, In tutto sono 612 nuovi posti di lavoro grazie a scelte di questa Amministrazione”.

La brochure “La strada giusta”, del sindaco Luca Salvetti e della Giunta consegnata alla stampa

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione