Cronaca 27 Agosto 2019

Laboratorio Politico Left Livorno, al via la tre giorni di incontri

3 giorni di Left

Dal 30 agosto al 1 settembre 2019 – Circolo Arci ‘Divo Demi’ di Livorno

Livorno, 27 agosto 2019 – Il vocabolo #left non è solo la traduzione inglese della parola SINISTRA, ma molto di più.

E’ nato anche a Livorno il laboratorio politico legato alla rivista che porta questo nome e per inaugurare il suo percorso di attività, in collaborazione con la redazione è stato organizzato un festival di tre giorni.

Left è un segno di distinzione che descrive uno spazio democratico, uno strumento ampio di discussione e di analisi disponibile per tutti.

Possiede un codice etico che porta un’unica condizione da sottoscrivere ed è quella di interpretare con uno sguardo progressista la realtà che ci circonda. Laicità, antirazzismo, antifascismo sono le lenti utilizzate per guardare i grandi i temi della società non solo italiana di oggi.

Non ci sono ricette da proporre, ma temi da approfondire insieme per trovarle. Anche a Livorno serve una scossa per alimentare un dibattito spento, solo a tratti acceso perchè incattivito dalla povertà di idee e piegato dalla crisi.

Durante la TRE GIORNI DI LEFT si affronteranno in modo aperto temi come l’autonomia differenziata, l’emergenza ambientale, la laicità intesa come filtro per tutti quei diritti costituzionali violati ogni giorno.

Verrà dato spazio a chi parteciperà insieme ai laboratori di LEFT presenti, per discutere di sinistra e ritrovare se esiste ancora, una rotta comune, quella stessa rotta che cittadini comuni e partiti politici sembrano aver perduto e può riprendere fiato solo se alimentata da nuove voci che parlano in modo diretto di esperienze vissute e non si accontentano di facili risposte.

Infine chiunque voglia partecipare attivamente all’organizzazione, chiedere informazioni per alloggiare durante la tre giorni, proporre o suggerire idee e contenuti, può inviare nell’attesa dell’evento che si terrà dal 30 agosto al 1 settembre, al Circolo Arci ‘Divo Demi’, in piazza Ferrucci 16, una e-mail all’indirizzo 3giorni@leftlivorno.it oppure inoltri un messaggio al numero 327/8874312 .

Il programma: 

 

Venerdì 30 agosto 17,30

‘AUTONOMIA DIFFERENZIATA: dividere un Paese è davvero un’opportunità ?’

Partecipano:

MARINA BOSCAINO, attivista di LIP e collaboratrice di Micromega

MAURIZIO BROTINI, Segretario CGIL Toscana

MARTINA NARDI, Deputata, Partito Democratico

ANDREA QUARTINI, Consigliere Regione Toscana, Movimento 5 Stelle

Coordina: ROBERTO MUSACCHIO, collaboratore Left

Ore 20,00  CENA POPOLARE

Sabato 31 agosto 2019

Ore 17,30  ‘IL GRANDE INGANNO: sviluppo contro sostenibilità ambientale’

Partecipano:

TOMMASO FATTORI, Consigliere Regionale Sì Toscana a Sinistra

ELENA MAZZONI, Responsabile Nazionale Ambiente Rifondazione Comunista

ANDREA ROMANO, portavoce Legambiente Livorno

ANDREA VENTURA, Candidato La Sinistra, Elezioni Europee 2019

Coordina: Leonardo Filippi, redattore di LEFT

Ore 20,00  APERICENA POPOLARE

Ore 21,00 Presentazione del libro ‘Le città immobili’ di JACOPO LANDI’

Presenta SAVERIO TOMMASI, giornalista Fanpage con l’autore Jacopo Landi

Domenica 1 settembre 2019

Ore 10 ‘Open Left’ – Le prospettive della Sinistra

Partecipano:

STEFANO CICCONE, candidato La Sinistra alle Elezioni Europee 2019

PAOLO FERRERO, Vice Presidente del Partito della Sinistra Europea

GIOVANNI PAGLIA, Direzione Nazionale Sinistra Italiana

LUCA PASTORINO, Deputato LeU – ‘èViva’

Laboratori LEFT

Coordina SIMONA MAGGIORELLI, direttrice Left e Donatella Coccoli, redattrice Lef

Ore 13 PRANZO A BUFFET POPOLARE  

Ore 17,30 ‘La laicità come regola democratica: nessuno tocchi i diritti civili’

Partecipano:

MAURIZIO BROTINI, Segretario CGIL Toscana

MARIO CARDINALI, Direttore de ‘IL VERNACOLIERE’

MAURO ROMANELLI, ex Consigliere Regionale Toscana

Coordina i lavori FEDERICO TULLI, Redattore di LEFT

Ore 20,00 APERITIVO con DJSET ANDREA BRUNETTI

CONDIVIDI SUBITO!