Castiglioncello 10 Novembre 2021

Laghetto delle Spianate, avviato l’intervento di messa in sicurezza

Laghetto delle Spianate, avviato l'intervento di messa in sicurezzaLivorno 10 novembre 2021

All’interno della programmazione dei lavori pubblici per l’anno 2021 del Comune di Rosignano è previsto un intervento di adeguamento e messa in sicurezza dello sbarramento del Laghetto delle Spianate a Castiglioncello.

Alla fase progettuale è seguita l’autorizzazione da parte del Genio Civile di Livorno e quella della Sovrintendenza di Pisa. In ottemperanza alle prescrizioni della Regione Toscana, poi, si è provveduto con l’abbassamento del livello del laghetto per la gestione della fase transitoria di adeguamento.
Mercoledì 27 ottobre, sono iniziati i lavori, affidati alla ditta Abate di Livorno, che si è aggiudicata l’incarico.

Il cantiere è in fase avanzata e i lavori prevedono il drenaggio alla base del paramento di valle del rilevato arginale, la realizzazione dello sfioro di superficie e la messa in opera dello scarico di fondo da realizzare con un sifone a cavaliere.

Saranno inoltre realizzati dei piezometri di controllo del livello piezometrico del lago.

Il costo complessivo dell’intervento ammonta a circa 180mila euro, comprensivo di Iva, e si concluderà entro l’inizio del 2022.

“Era da tempo – spiega l’Assessore Giovanni Bracci – che l’Amministrazione Comunale aveva intenzione di riqualificare l’area del laghetto delle Spianate e finalmente grazie a questo intervento è stato possibile portare a termine questo obiettivo. Grazie a questo intervento, nel 2022 sarà possibile aprire un bando per l’affidamento della gestione in concessione del laghetto”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione