Cronaca 28 Dicembre 2020

L’assessore Regionale Nardini: “Vaccinarsi è importantissimo, poiché significa proteggere se stessi e gli altri, soprattutto le persone più fragili”

L'assessore Regionale NardiniLivorno 28 dicembre 2020

Anche all’ospedale di Livorno, si sono tenute le prime vaccinazioni per il Covid-19 in occasione del “Vaccine Day”.

Insieme al Consigliere regionale Francesco Gazzetti e alla Direttrice Generale ASL Toscana Nord Ovest Maria Letizia Casani, era presente in rappresentanza della Giunta Regionale e del Presidente Giani l’Assessore Regionale Alessandra Nardini, che dichiara:

“Ho visto nei vaccinatori e nei vaccinati i volti più belli ed emozionati di questa domenica di speranza.

Oggi è un giorno di speranza perché con le prime vaccinazioni si apre una nuova fase nella lotta al virus.

Vaccinarsi è importantissimo, poiché significa proteggere se stessi e gli altri, soprattutto le persone più fragili.

La vaccinazione della popolazione è una condizione necessaria per fermare definitivamente i contagi e raggiungere la cosiddetta immunità di gregge.

Dobbiamo però tenere sempre ben presente che per arrivare a questo obiettivo sarà necessario ancora tempo, durante il quale è fondamentale non abbassare la guardia e continuare ad adottare i soliti efficaci comportamenti anti-contagio: mascherina, igienizzazione frequente delle mani, distanziamento fisico.

Così facendo e vaccinandoci riusciremo finalmente a lasciarci alle spalle questo periodo così lungo e così difficile.

Desidero ringraziare il personale sanitario, le ricercatrici e i ricercatori per il lavoro incredibile in questi mesi durissimi e per questa grande campagna di vaccinazione. In questo momento, poi, è inevitabile che un pensiero vada a chi sta ancora combattendo il virus, a chi non ce l’ha fatta e alle loro famiglie”.

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento